Come acquistare Ethereum (ETH)?

Ethereum 500x286 1 - Come acquistare Ethereum

Una domanda comune che si vede spesso sui social media dai principianti delle criptovalute è "Dove posso comprare Ethereum?". Beh, sarai felice di sapere che è in realtà un processo abbastanza semplice e diretto. Grazie alla sua enorme popolarità, è ora possibile acquistare Ethereum sulla maggior parte delle borse di criptovalute, tra cui Coinbase e Binance in 3 semplici passi.

Passo 1: Creare un conto su una borsa che supporta Ethereum (ETH)

Per prima cosa, dovrai aprire un conto su uno scambio di criptovalute che supporti Ethereum (ETH).
Noi raccomandiamo quanto segue in base a funzionalità, reputazione, sicurezza, supporto e tasse:

1

 Binance

Creare un account Binance - Come acquistare Ethereum

Tasse (Maker/Taker)            0.075%*-0.1%*

Criptovalute
Disponibile per il commercio                             500
+

Bonus d'iscrizione
 10% commissioni di trading ridotte*

Disponibile in
Europa, Asia, Oceania, Africa

2

 MEXC

Creare un account MEXC

Tasse (Maker/Taker)                    0.2%*-0.2%*

Criptovalute
Disponibile per il commercio                             1500
+

Bonus d'iscrizione
 10% commissioni di trading ridotte & fino a $170 in buoni USDT*

Disponibile in
Nord America, Sud America, Europa, Asia, Oceania, Africa

3

 Coinbase

Creare un account Coinbase - Come acquistare Ethereum

Tasse (Maker/Taker)             1.49%*-3.99%*

Criptovalute
Disponibile per il commercio                              150
+

Bonus d'iscrizione
 $10 bonus d'iscrizione*

Disponibile in
Nord America, Sud America, Europa, Asia, Oceania, Africa

Per iscriversi, è necessario inserire alcune informazioni di base, come l'indirizzo e-mail, la password, il nome completo e, in alcuni casi, potrebbe anche essere richiesto un numero di telefono o un indirizzo.

Nota: Su scambi specifici, potrebbe essere necessario completare un Conosci il tuo cliente (KYC) procedura per poter acquistare criptovalute. Questo è più comunemente il caso degli scambi autorizzati e regolamentati.

Passo 2: Depositare i fondi sul tuo conto

Molti scambi di criptovalute ti permetteranno di acquistare Ethereum (ETH) con valute fiat, come EUR, USD, AUD e altre. Inoltre, ti forniranno anche diversi metodi di deposito attraverso i quali potrai finanziare il tuo conto fiat, come carte di credito e di debito, ewallet o trasferimenti bancari diretti.

Nota: Alcuni metodi di pagamento avranno commissioni più alte di altri, come i pagamenti con carta di credito. Prima di finanziare il tuo conto fiat sulla borsa scelta, assicurati di fare la tua dovuta diligenza per scoprire le commissioni implicite in ogni metodo di pagamento per evitare costi inutili.

Passo 3: Comprare Ethereum (ETH)

Questo processo è simile in quasi tutti gli scambi di criptovalute. Tutto quello che devi fare è trovare una barra di navigazione o una barra di ricerca, e cercare le coppie di trading Ethereum (ETH) o Ethereum (ETH). Cerca la sezione che ti permetterà di comprare Ethereum (ETH), e inserisci l'importo della criptovaluta che vuoi spendere per Ethereum (ETH) o l'importo della valuta fiat che vuoi spendere per comprare Ethereum (ETH). Lo scambio calcolerà quindi l'importo equivalente di Ethereum (ETH) in base al tasso di mercato corrente.

Nota: Assicurati di controllare sempre due volte i dettagli della tua transazione, come la quantità di Ethereum (ETH) che comprerai e il costo totale dell'acquisto prima di confermare la transazione. Inoltre, molte borse di criptovalute ti offriranno il loro portafoglio software proprietario in cui memorizzerai le tue criptovalute; tuttavia, puoi creare il tuo portafoglio software individuale, o acquistare un portafoglio hardware per il massimo livello di protezione.

Come creare un account Binance

Creare un conto Binance

Mostra istruzioni dettagliate

Passo 1: Vai al Binance sito web.

Passo 2: Nella pagina di registrazione, inserisci il tuo indirizzo e-mail e crea una password per il tuo account.
Poi, leggi e accetta i Termini di servizio e clicca su "Crea account".

Come creare un account Binance Passo 2

Nota: La tua password deve essere una combinazione di numeri e lettere.
Deve contenere almeno 8 caratteri, una lettera maiuscola e un numero.

Passo 3: Completa la verifica di sicurezza.

Come creare un account Binance Passo 3

Passo 4:
Il sistema invierà un codice di verifica alla tua email. Il codice di verifica è valido per 30 minuti. Se non riesci a trovare l'e-mail nella tua casella di posta, controlla anche le altre cartelle di posta, o clicca su "Reinvia e-mail". per reinviare.
Come creare un account Binance Passo 4
Congratulazioni, ti sei registrato con successo su Binance.

Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance

Passo 1: Accedi al tuo account Binance e clicca su "User Center" e poi "Identificazione".
 

Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 1 - Come acquistare Ethereum

Passo 2: fare clic su "Inizia ora". per verificare il tuo account.

Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 2

Passo 3: Seleziona il tuo paese di residenza.
Assicurati che il tuo paese di residenza sia coerente con i tuoi documenti d'identità.

Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 3 - Come acquistare Ethereum

Vedrai quindi la lista dei requisiti di verifica per il tuo specifico paese/regione. Clicca su "Continua".
Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 4

Passo 5: Inserisci le tue informazioni personali e clicca su "Continua".

Assicurarsi che tutte le informazioni inserite sono coerenti con i tuoi documenti d'identità.
Non potrai cambiarlo una volta confermato.
Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 5 - Come acquistare Ethereum
Passo 6: Successivamente, dovrai caricare le foto dei tuoi documenti d'identità. Scegli il tipo di documento d'identità e il paese in cui i tuoi documenti sono stati rilasciati. La maggior parte degli utenti può scegliere di verificare con un passaporto, una carta d'identità o una patente di guida.
Fate riferimento alle rispettive opzioni offerte per il vostro paese.
Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 6

Passo 7: Segui le istruzioni per caricare le foto del tuo documento. Le tue foto devono mostrare chiaramente il documento d'identità completo.

Per esempio, se stai usando una carta d'identità, devi fare le foto del fronte e del retro della tua carta d'identità.
Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 7
Passo 8: Dopo aver caricato le foto del documento, il sistema chiederà un selfie. Fare clic su "Carica il file". per caricare una foto esistente dal tuo computer.
Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 8 - Come acquistare Ethereum
Passo 9: Dopo di che, il sistema ti chiederà di completare la verifica del volto. Clicca su "Continua" per finire la verifica del volto sul tuo computer. In alternativa, si può spostare il mouse su il codice QR in basso a destra per completare la verifica sul tuo telefono. Scannerizza il codice QR tramite la fotocamera del tuo telefono per finire il processo di verifica del volto.
Non indossare cappelli, occhiali o usare filtri, e assicurati che l'illuminazione sia sufficiente.
Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 9 - Come acquistare Ethereum
Dopo aver completato il processo, si prega di attendere pazientemente.
Una volta che la tua domanda è stata verificata, riceverai una notifica via e-mail.

Come comprare criptovalute su Binance

Passo 1: Accedi al tuo Binance conto e clicca su "Acquista Crypto" e poi "Carta di credito/debito". 

Come comprare criptovalute su Binance Passo 1

Passo 2: Qui puoi scegliere di comprare crypto con diverse valute fiat. Inserisci l'importo fiat che vuoi spendere e il sistema visualizzerà automaticamente la quantità di crypto che puoi ottenere. Quando hai selezionato l'importo che vuoi spendere, premi "Continua".

Nota: Potresti non essere in grado di acquistare ogni criptovaluta direttamente usando fiatSe stai cercando di acquistare qualcosa che non è offerto nella lista delle valute in questa pagina, allora vorrai acquistare USDT. Ti mostreremo poi come scambiarlo sul mercato a pronti per la criptovaluta che desideri nella prossima sezione di questa guida.

Come comprare criptovalute su Binance Passo 2 - Come comprare Ethereum

Passo 3: Clicchi su "Aggiungi nuova carta". Poi inserisci i dettagli della tua carta di credito e il tuo indirizzo di fatturazione.

Come comprare criptovalute su Binance Passo 3 - Come comprare Ethereum

Passo 4: Controlla i dettagli del pagamento e conferma il tuo ordine entro 1 minuto. Dopo 1 minuto, il prezzo e la quantità di crypto che riceverai saranno ricalcolati. Puoi cliccare su "Aggiorna". per vedere l'ultimo prezzo di mercato. Verrai quindi reindirizzato alla pagina delle transazioni OTP della tua banca. Segui le istruzioni sullo schermo per verificare il pagamento.

Come comprare criptovalute su Binance Passo 4

Come condurre il trading a pronti su Binance

Passo 1: Accedi al tuo Binance conto.
Clicca su "Classic" sotto "Trade" nella barra di navigazione superiore.

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 1

Passo 2: Cerca e inserisci la criptovaluta che vuoi scambiare.

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 2 - Come acquistare Ethereum

Passo 3: Impostare i prezzi di acquisto/vendita e l'importo di acquisto/vendita (o il totale dello scambio). Poi clicca su "Compra"/"Vendi".

(Nota: Le percentuali sotto la casella "Importo" si riferiscono alle percentuali del saldo totale del conto).

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 3 - Come acquistare Ethereum

Passo 4: Se non vuoi impostare un prezzo manuale, puoi inserire un "Ordine di mercato" per impostare automaticamente il prezzo di acquisto/vendita.

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 4

Nascondere le istruzioni dettagliate

Per istruzioni più approfondite, il nostro 'Guida per principianti assoluti all'investimento in criptovaluteti condurrà attraverso il processo passo dopo passo. Oltre a fornire le istruzioni per inviare e ricevere la tua criptovaluta.
E se sei completamente nuovo alla crittografia il nostro articoli di livello principiante, intermedio e avanzato ti farà scoprire tutto quello che c'è da sapere sullo spazio delle criptovalute all'inizio. 

Che cos'è Ethereum (ETH)?

Ethereum è una piattaforma open-source per informatica decentralizzata. Si può paragonare a un computer portatile o a un personal computer, ma non opera su un'unica macchina. Al contrario, opera simultaneamente su migliaia di dispositivi in tutto il mondo, il che significa che non è di proprietà di una sola persona.

Con l'Ethereum è possibile trasferire denaro digitale, proprio come si fa con l'Ethereum. Bitcoin e altre criptovalute. Tuttavia, è anche in grado di fare molto di più; ad esempio, è possibile distribuire il proprio codice e interagire con applicazioni generate da altri utenti. Grazie al suo elevato grado di adattabilità, l'Ethereum consente di eseguire un'ampia gamma di applicazioni complesse.

In altre parole, la premessa fondamentale di Ethereum è che gli sviluppatori di software dovrebbero essere in grado di scrivere e distribuire codice che viene eseguito in una rete distribuita anziché essere memorizzato su un singolo server. Per questo motivo, è teoricamente impossibile filtrare o disabilitare questi programmi in qualsiasi modo.

Cosa rende Ethereum prezioso?

Abbiamo discusso brevemente la possibilità che l'Ethereum possa eseguire codice su più nodi di un sistema distribuito. In questo modo, i programmi non possono essere manomessi da terzi. I programmi vengono caricati nel database dell'Ethereum, noto anche come blockchaine possono essere codificati in modo tale da impedire la modifica del codice. Inoltre, poiché il database è accessibile a tutti gli utenti, questi ultimi possono effettuare revisioni del codice prima di interagire con esso.
Ciò implica essenzialmente la possibilità per gli utenti di qualsiasi luogo di eseguire programmi che non possono essere eliminati. Ancora più affascinante è il fatto che queste app hanno la capacità di stabilire regole su come viene scambiato il valore, dal momento che l'unità nativa, l'etere, detiene il valore. I singoli pezzi di codice che compongono le app vengono chiamati contratti intelligenti. Nella maggior parte dei casi, possono essere programmati per funzionare indipendentemente dall'interazione umana.

È facile capire perché il concetto di "denaro programmabile" abbia catturato l'immaginazione di consumatori, sviluppatori di software e aziende di tutto il mondo.

Come funziona Ethereum?

È possibile caratterizzare Ethereum come una macchina a stati. Ciò implica che in qualsiasi momento si ha un'immagine dello stato attuale di tutti i saldi dei conti e degli smart contract. A causa di determinate attività, lo stato verrà alterato, il che significa che ciascuno dei nodi aggiornerà la propria istantanea per riflettere il cambiamento.

Le transazioni fungono da catalizzatore per gli smart contract di Ethereum, che sono programmi informatici decentralizzati (di utenti o di altri contratti). Ogni nodo della rete esegue il codice del contratto e registra i risultati ogni volta che un utente effettua una transazione su uno smart contract. Ciò avviene tramite l'uso della macchina virtuale Ethereum (EVM), che trasforma i contratti intelligenti in istruzioni che il computer è in grado di comprendere.
Mining è l'unico metodo utilizzato per effettuare l'aggiornamento dello stato (per ora). L'Mining è realizzato mediante l'uso di un metodo Proof of Work, del tutto simile a quello dell'Bitcoin.

Cos'è un contratto intelligente?

Un contratto smart è semplicemente un codice. Il codice non è né smart né un contratto nel senso tradizionale del termine. Tuttavia, lo definiamo "smart" per il fatto che si esegue da solo quando vengono soddisfatte determinate condizioni. Inoltre, si potrebbe considerare un contratto per il fatto che rispetta gli accordi presi tra diverse parti.

Il merito di questa idea, presentata per la prima volta alla fine degli anni '90, va a Nick Szabo, un informatico. Per illustrare la nozione, ha utilizzato lo scenario di un distributore automatico e ha detto che questa macchina può essere considerata un precursore dell'attuale contratto intelligente. Un contratto semplice viene eseguito quando un distributore automatico viene utilizzato per distribuire articoli ai clienti. Gli utenti alimentano la macchina con centesimi e, in cambio, questa dà loro la possibilità di scegliere un prodotto da distribuire.

Questo tipo di ragionamento può essere utilizzato nel mondo digitale attraverso l'uso di uno smart contract. Se due ether venissero trasferiti a questo contratto, si potrebbe istruire il codice a fare qualcosa di elementare come restituire "Hello, World!" dopo aver ricevuto il pagamento.

Uno sviluppatore che lavora sull'Ethereum lo progetterebbe in modo tale da poter essere successivamente letto dalla macchina virtuale dell'Ethereum (EVM). Successivamente lo rende pubblico trasmettendolo a un indirizzo univoco che registra il contratto, completando così il processo. In quel momento, il contratto è disponibile per essere utilizzato da chiunque. Inoltre, lo sviluppatore non può rimuovere il contratto, a meno che non specifichi, prima di costruirlo, una condizione che ne consenta la cancellazione.

L'indirizzo è ora incluso nel contratto. Gli utenti devono solo trasmettere due etere all'indirizzo indicato per impegnarsi con esso. In questo modo il codice del contratto verrà eseguito e ogni computer collegato alla rete noterà che è stato effettuato un pagamento al contratto. Registreranno anche il risultato del codice, che dirà "Hello, World!".

Il caso d'uso descritto sopra è probabilmente uno degli esempi fondamentali di ciò che può essere realizzato con l'Ethereum. È possibile realizzare applicazioni più complesse che collegano diversi contratti, e questo è già stato fatto.

Chi ha creato Ethereum?

Con lo pseudonimo di Satoshi Nakamoto, nel 2008 uno sviluppatore (o un gruppo di sviluppatori) non identificato ha pubblicato il whitepaper Bitcoin. Il panorama della moneta digitale è stato così irreversibilmente modificato. Qualche anno dopo, un giovane programmatore di nome Vitalik Buterin ebbe l'idea di un metodo per ampliare questo concetto e renderlo applicabile a qualsiasi tipo di applicazione. L'idea fu poi sviluppata in quello che oggi è noto come Ethereum.

Ethereum è stato proposto da Buterin in un post del 2013 sul blog intitolato Ethereum: L'ultimo contratto intelligente e la piattaforma applicativa decentralizzata. Nel suo saggio, ha discusso il concetto di blockchain Turing-completa, ovvero un computer decentralizzato che, con tempo e risorse sufficienti, è in grado di eseguire qualsiasi applicazione.

A tempo debito, l'unica cosa che potrà limitare la varietà di applicazioni che possono essere eseguite su una blockchain sarà la capacità creativa dei suoi creatori. L'obiettivo di Ethereum è quello di verificare se la tecnologia blockchain possa essere utilizzata in altri contesti che non siano vincolati dai limiti di progettazione previsti per Bitcoin.

Cos'è il gas Ethereum?

Ricordate il nostro contratto Hello, World! di prima? Si trattava di un programma semplice da avviare. Non richiede una quantità significativa di potenza del computer. Tuttavia, non lo si esegue solo sul proprio computer personale, ma si richiede che anche tutti i partecipanti all'ecosistema Ethereum lo eseguano.
Ciò pone la seguente domanda: cosa succede quando decine di migliaia di individui eseguono contemporaneamente contratti complessi?

Se qualcuno imposta il proprio contratto per eseguire ripetutamente la stessa riga di codice, ogni nodo dovrà continuare a farlo per un tempo illimitato. Ciò comporterebbe una domanda eccessiva sulle risorse disponibili e, come conseguenza diretta, il sistema molto probabilmente si romperebbe.
Per proteggere gli utenti da questa vulnerabilità, Ethereum implementa la nozione di gas. I contratti non possono essere eseguiti senza gas, così come il veicolo non può funzionare se è senza gas. Gli utenti sono tenuti a pagare una certa quantità di gas affinché i contratti possano essere eseguiti efficacemente. Se il gas non è sufficiente, il contratto viene rescisso.

Si tratta, in sostanza, di un sistema per l'addebito di commissioni. La stessa idea si applica anche alle transazioni: poiché gli miner sono guidati principalmente dal profitto, potrebbero scegliere di ignorare le transazioni che prevedono una commissione minore.

È importante ricordare che etere e gas non sono la stessa cosa.

Gli miner hanno un'influenza significativa sul prezzo medio fluttuante del gas, che in ultima analisi è determinato da loro. L'ETH è utilizzato come mezzo di scambio per il pagamento della commissione di transazione nota come "gas". In questo senso, è analogo alle commissioni associate all'Bitcoin: è probabile che il prezzo medio del gas aumenti quando la rete è congestionata e un gran numero di utenti cerca di effettuare scambi. D'altra parte, se non c'è molta attività, il prezzo scenderà.
Anche se il prezzo del gas fluttua, per ogni attività è necessario un certo volume di gas. Ciò indica che saranno necessarie più risorse per completare contratti complicati rispetto a una transazione semplice. Pertanto, il gas è una misura della potenza di calcolo disponibile. Questo assicura che il sistema sia in grado di addebitare ai clienti la giusta tariffa in base alla quantità di risorse Ethereum che utilizzano.
Il prezzo del gas è spesso solo un quarto di quello dell'etere. Per questo motivo, utilizziamo un'unità più piccola (gwei) per indicarlo. Un etere è uguale a un miliardo di gwei, quindi un gwei è un miliardesimo di etere.
Per farla breve, potreste accelerare le cose eseguendo un programma che fa ripetutamente la stessa cosa. Tuttavia, questa operazione diventerà rapidamente molto costosa. I nodi che compongono la rete Ethereum sono in grado di combattere lo spam.

Gas e limiti del gas

Immaginiamo per un momento che Alice sia impegnata in una transazione relativa a un contratto. La donna deve stabilire la somma di denaro che è disposta a spendere per il gas. È probabile che fissi un prezzo maggiore per incoraggiare gli miner a concludere la transazione il più rapidamente possibile.

Tuttavia, stabilirà anche una limitazione del gas per se stessa, che contribuirà a salvaguardarla. È possibile che qualcosa vada storto nel contratto e che, di conseguenza, il consumo di gas sia superiore a quello previsto. L'operazione verrà interrotta dopo che sarà stata consumata una certa quantità di gas, in base al limite di gas stabilito. Nel caso in cui il contratto non venga rispettato, Alice non sarà responsabile del pagamento di una somma superiore a quella originariamente concordata.

A prima vista, potrebbe sembrare un'idea difficile da comprendere. Non c'è bisogno di preoccuparsi perché la maggior parte dei portafogli se ne occupa per voi, ma avete la possibilità di selezionare manualmente l'importo massimo che siete disposti a spendere per il gas e il prezzo che siete disposti a pagare per esso. In poche parole, il prezzo del gas determina la velocità con cui miners elaborerà la transazione, mentre il limite del gas stabilisce l'importo massimo che vi verrà addebitato.

 

Cosa sono i gettoni Ethereum?

La possibilità per gli utenti di costruire i propri asset sulla blockchain dell'Ethereum, che possono essere immagazzinati e scambiati allo stesso modo dell'ether, è uno dei principali punti di forza dell'Ethereum. Gli sviluppatori sono in grado di stabilire determinati criteri relativi ai loro token grazie agli smart contract, che includono le regole che li governano. Queste possono includere il numero di monete da emettere, il modo in cui devono essere emesse, la possibilità di dividerle o meno, la fungibilità o meno di ciascuna di esse e un'ampia gamma di considerazioni aggiuntive. Dal momento che l'ERC-20 è il più noto degli standard tecnici che rendono possibile la creazione di token su Ethereum, la maggior parte delle persone si riferisce agli token stessi come token ERC-20. Questo perché ERC-20 è il nome dello standard che lo rende possibile.

Gli innovatori hanno accesso a un ampio campo di gioco grazie alle funzionalità delle token, che consentono loro di sperimentare applicazioni all'avanguardia nel campo della finanza e della tecnologia. L'architettura presenta un notevole grado di flessibilità, che va dalla possibilità di emettere token identici che fungono da contanti all'interno dell'applicazione alla produzione di token unici garantiti da beni reali. Non è possibile che alcuni dei casi d'uso più efficaci per la produzione semplice ed efficiente di token non siano ancora stati scoperti in questo momento.

Etere e Ethereum: qual è la differenza?

Etere e Ethereum: qual è la differenza?

L'ether può essere utilizzato come le valute tradizionali, ossia come mezzo di scambio, strumento di investimento e riserva di ricchezza. La rete blockchain nota come Ethereum è il luogo in cui l'Ether può essere conservato e scambiato. Come già detto, questa rete offre una serie di altre funzioni al di fuori dell'ETH.

È possibile che si tratti di semplici trasferimenti di denaro, ma anche di operazioni più complicate che vanno dall'acquisto di opere d'arte digitali alla vendita di beni fisici, fino all'accensione di un prestito.

Inoltre, sulla rete Ethereum sono possibili anche l'archiviazione dei dati e il funzionamento di applicazioni decentralizzate. Le persone possono ospitare programmi sulla blockchain Ethereum. Si tratta di un'alternativa all'hosting di software su un server di proprietà e gestito da un'azienda come Google (GOOGL) o Amazon (AMZN), dove i dati sono controllati da un'unica entità. Gli utenti ottengono così la proprietà dei loro dati e hanno accesso illimitato all'applicazione, poiché non c'è un'autorità centralizzata che controlla il sistema.

I contratti che eseguono automaticamente i loro termini sono chiamati "contratti intelligenti" e sono uno degli usi più affascinanti dell'Ethereum. Come qualsiasi altro tipo di contratto, due parti stipulano un accordo per la fornitura di un bene o di un servizio in una data successiva. A differenza dei contratti tradizionali, non è necessaria una rappresentanza legale: Le parti contribuiscono ciascuna al codice dell'accordo, che viene poi memorizzato sulla blockchain Ethereum. Il codice si auto-esegue e, una volta soddisfatti i requisiti del contratto, invia Ether alla parte interessata.

Vantaggi della costruzione dell'Ethereum

Utilizzando il linguaggio di programmazione nativo Solidity e la macchina virtuale Ethereum, gli utenti sono in grado di costruire applicazioni decentralizzate sulla piattaforma Ethereum, che offre una grande flessibilità della piattaforma. Gli sviluppatori di applicazioni decentralizzate che implementano contratti intelligenti su Ethereum sono in grado di beneficiare del solido ecosistema di strumenti per sviluppatori e delle best practice consolidate che sono nate come risultato della maggiore maturità del protocollo. Questa maturità si estende anche alla qualità dell'esperienza utente che l'utente medio delle applicazioni Ethereum ha. Ad esempio, portafogli come MetaMask, Argent, Rainbow e altri offrono interfacce semplici attraverso le quali gli utenti possono interagire con la blockchain Ethereum e i contratti intelligenti che vi sono implementati.

Grazie all'enorme base di utenti dell'Ethereum, gli sviluppatori sono incoraggiati a distribuire le loro applicazioni sulla rete. Ciò consolida ulteriormente l'Ethereum come sede preferita per le applicazioni decentralizzate, come le applicazioni finanziarie decentralizzate e le applicazioni finanziarie non fungibili dell'token. Una rete più scalabile su cui creare applicazioni decentralizzate che richiedono un maggiore throughput di transazioni sarà disponibile in futuro grazie allo sviluppo del protocollo Ethereum 2.0, compatibile con le versioni precedenti e attualmente in fase di lavorazione.

Che cos'è l'Ethereum 2.0?

Si prevede che l'Ethereum 2.0 sarà presto distribuito, e la sua principale affermazione è che aumenterà la scalabilità del Mainnet dell'Ethereum. Il tanto atteso aggiornamento della blockchain Ethereum potrebbe finalmente arrivare quest'estate, molto probabilmente nel mese di agosto.

Il cambiamento più rilevante di Ethereum 2.0 è il passaggio da una tecnica di consenso proof-of-work a una proof-of-stake. In questo modo si eliminerà la necessità degli miner, che convalidano le transazioni utilizzando costose apparecchiature mining per criptovalute e consumando una quantità significativa di energia.

Quando la fusione sarà finalmente completata, lo staking prenderà il posto dell'mining come metodo di verifica delle transazioni dell'Ethereum. L'atto di staking richiede di mettere fisicamente da parte una certa quantità di bitcoin per partecipare al processo di verifica delle transazioni.

Si prevede che Ethereum 2.0 avrà un'impronta di carbonio ridotta di ben 99,95%.

Il passaggio all'ETH 2.0 è in corso. Le tre fasi sono le seguenti:

  • Fase 0 - La catena dei fari. Lanciata il 1° dicembre 2020, ha creato la blockchain PoS che funge da fulcro centrale dell'Ethereum 2.0.
  • Fase 1 - La fusione. Questo fonderà la Beacon Chain con la rete originale Ethereum, segnando la completa transizione da PoW a PoS. È previsto che ciò avvenga nella prima metà del 2022.
  • Fase 2 - Catene di frammenti. Questo distribuirà il carico di lavoro della rete su 64 nuove reti, con l'Ethereum 1.0 che dovrebbe diventare uno degli shard dell'Ethereum 2.0. Il lancio è previsto per il 2022.

Il PoS consente agli miner di effettuare il mining in base a quali miner sono disposti a puntare un certo numero di monete ETH. Al 30 novembre 2021, tale numero era di 32 ETH.

Storia di Ethereum

Tra le date fondamentali per lo sviluppo dell'Ethereum vi sono le seguenti:

  • 2013. Ethereum è stato descritto per la prima volta nel libro bianco di Vitalik Buterin alla fine del 2013 con l'obiettivo di sviluppare applicazioni decentralizzate. Buterin voleva migliorare lo sviluppo di applicazioni blockchain in modo che i beni del mondo reale, come proprietà e azioni, potessero essere collegati a una blockchain. Buterin scelse il nome Ethereum in parte perché conteneva la parola etereche si riferisce a un ipotetico mezzo invisibile che permette alla luce di viaggiare.
  • 2014. È iniziato lo sviluppo formale del software e l'EVM è stato specificato in un documento di Gavin Wood, all'epoca chief technology officer di Ethereum Switzerland GmbH.
  • 2015. Ethereum ha creato il suo blocco genesi, segnando il lancio ufficiale della piattaforma.
  • 2018. L'Ethereum si è piazzato al secondo posto rispetto all'Bitcoin in termini di capitalizzazione di mercato.
  • 2021. Un importante aggiornamento della rete, denominato Londra, ha incluso la proposta di miglioramento Ethereum 1559 e ha introdotto un meccanismo per ridurre la volatilità delle commissioni di transazione. Il prezzo del PF è salito al massimo storico di $4.865,57 nel novembre 2021.
  • 2022. Ethereum passerà a Ethereum 2.0 e passerà da un modello di consenso PoW a PoS.

Sito ufficiale: https://ethereum.org/

Miglior portafoglio di criptovalute per Ethereum (ETH)

Ci sono molti diversi portafogli di criptovalute disponibili. Il migliore per te dipende dalle tue abitudini generali di trading e da quello che fornisce la maggiore sicurezza nella tua situazione. Ci sono due tipi principali di portafogli: portafogli a caldo (digitali) e portafogli a freddo o hardware (fisici). Entrambi hanno i loro pro e contro, e non c'è necessariamente una risposta giusta o sbagliata quando si tratta di capire quale crypto wallet è meglio per te.

Come posso decidere quale portafoglio di criptovalute usare per Ethereum (ETH)?

Decidere quale tipo di portafoglio utilizzare dipende da una serie di fattori, tra cui:

  • Quanto spesso fai trading. In generale, i portafogli caldi sono migliori per i trader di criptovalute più attivi. La capacità di accesso rapido significa che sei solo a pochi click e tap di distanza dal comprare e vendere criptovalute. I portafogli freddi sono più adatti a coloro che cercano di fare scambi meno frequenti. 
  • Cosa vuoi scambiare. Come detto prima, non tutti i portafogli supportano tutti i tipi di criptovalute. Tuttavia, alcuni dei migliori portafogli di criptovalute hanno il potere di scambiare centinaia di valute diverse, fornendo più di un'esperienza unica per tutti.
  • La vostra tranquillità. Per coloro che sono preoccupati per l'hacking, avere un portafoglio freddo fisico conservato in una cassetta di sicurezza in banca o da qualche parte a casa, fornisce l'opzione più sicura. Altri potrebbero essere fiduciosi nella loro capacità di tenere i loro portafogli caldi al sicuro.
  • Quanto costa. È importante indagare i costi associati ad ogni portafoglio. Molti portafogli caldi saranno gratuiti da impostare. Nel frattempo, i portafogli freddi, come qualsiasi pezzo di hardware, costeranno denaro per l'acquisto.
  • Cosa può fare. Mentre le basi di ogni portafoglio di criptovalute sono le stesse, le caratteristiche aggiuntive possono aiutare a distinguerli. Questo è particolarmente vero per i portafogli caldi, molti dei quali sono dotati di funzioni di reporting avanzate, approfondimenti sul mercato delle criptovalutela capacità di convertire le criptovalute e altro ancora. Anche le caratteristiche di sicurezza possono essere un buon elemento di differenziazione.

Per una panoramica più approfondita sui portafogli di criptovalute, visita il nostro "Portafogli di criptovaluta spiegati" guida.

Se hai intenzione di occuparti di grandi volumi di cripto, investire in un magazzino frigorifero potrebbe rivelarsi vantaggioso.
Gli esempi più diffusi sono il Ledger Nano e il Trezor.

Libro mastro produce portafogli per la conservazione a freddo progettati per gli utenti che vogliono una maggiore sicurezza. I loro portafogli sono un dispositivo fisico che si collega al tuo computer. Solo quando il dispositivo è collegato puoi inviare le tue criptovalute da esso. Libro mastro offre una varietà di prodotti, come il Ledger Nano S e il Ledger Nano X (un portafoglio hardware collegato al bluetooth).

Trezor è un'azienda di portafogli hardware all'avanguardia. La combinazione di sicurezza di classe mondiale con un'interfaccia intuitiva e la compatibilità con altri portafogli desktop, lo rende ideale sia per i principianti che per gli esperti. L'azienda ha guadagnato molto del rispetto della comunità Bitcoin nel corso degli anni. Trezor offre due modelli principali - il Trezor One e il Trezor Model T (che ha un touch screen integrato).

Portafoglio hardware Ledger
Portafoglio hardware Trezor

Ethereum (ETH) Prezzo e Grafici

Trova l'ultimo Grafici dei prezzi di Ethereum (ETH)volume degli scambi, market cap, performance storica dei prezzi e altre informazioni vitali per aiutarvi nel trading e nell'investimento in criptovalute. CoinMarketCap.
Qui è possibile vedere quanto segue:
  • Capitalizzazione di mercato e volume di trading giornaliero
  • Prezzo di mercato attuale di ogni criptovaluta rispetto al dollaro (e alcune valute locali)
  • Circolazione e alimentazione totale
  • Grafici storici con prezzi relativi a USD, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH).
CoinMarketCap
Ultimo aggiornamento Sep 18, 2022

Condividi questa pagina:

Binance 10% Offerta

Ultimi messaggi

Come acquistare MetaRuffy

Come acquistare MetaRuffy

Come acquistare l'MetaRuffy (MR)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'MetaRuffy?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: creare un conto...

Come acquistare VIDT DAO?

Come acquistare VIDT DAO?

Come acquistare l'VIDT DAO (VIDT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'VIDT DAO?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: creare un conto...

Come acquistare Aptos

Come acquistare Aptos

Come acquistare l'Aptos (APT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'Aptos?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Fase 1: creare un account su un...

Che cos'è una prova di riserva?

Che cos'è una prova di riserva?

Cos'è una prova di riserva? Una prova di riserva (PoR) è una verifica indipendente effettuata da una terza parte. Lo scopo di un PoR è quello di verificare che un depositario possieda effettivamente le attività che dichiara di conservare per conto dei suoi...

Come acquistare Trust Wallet Token

Come acquistare Trust Wallet Token

Come acquistare l'Trust Wallet Token (TWT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'Trust Wallet Token?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1:...

Top Rated Exchanges

Top Rated Brokers

Portafogli più votati

Ultime recensioni

Recensione di MoonXBT

Recensione di MoonXBT

MoonXBT Recensione 2022Riassunto MoonXBT è una piattaforma di trading che mira a portare i vostri investimenti sulla luna con i mezzi innovativi del social trading. MoonXBT ha sede nelle Isole Cayman e ha uffici in tutta l'Asia orientale e...

Recensione PrimeXBT

Recensione PrimeXBT

PrimeXBT Review 2022 PrimeXBT Review Summary Lo scambio di criptovalute PrimeXBT è una piattaforma di trading one-stop-shop che supporta il trading di criptovalute, la maggior parte dei principali indici azionari, materie prime e valute estere. Sono diventati rapidamente...

MEXC 10% Sconto sulla tassa di negoziazione

Mettilo su Pinterest