Cos'è la Blockchain?

Cos'è Blockchain - Cos'è Blockchain?

Cos'è Blockchain?

Blockchain può sembrare sofisticato, e può esserlo, ma la sua nozione di base è estremamente semplice. Una blockchain è un database elettronico. Per comprendere la blockchain, è necessario prima capire cosa sia un database.

Un database è una raccolta di dati archiviati elettronicamente su un sistema informatico. Le informazioni del database, o i dati, sono spesso organizzati in tabelle per facilitare la ricerca e il filtraggio di particolari informazioni. Qual è la differenza tra l'archiviazione delle informazioni in un foglio elettronico e in un database?

I fogli di calcolo sono destinati all'archiviazione e all'accesso a quantità limitate di informazioni da parte di una sola persona o di un numero ristretto di individui. Un database, invece, è destinato a contenere volumi sostanzialmente maggiori di informazioni che possono essere consultate, filtrate e modificate in modo rapido e semplice da un numero qualsiasi di utenti contemporaneamente.

I database di grandi dimensioni sono in grado di memorizzare i dati su server composti da computer potenti. Questi server sono spesso progettati con centinaia o migliaia di computer per fornire la potenza di elaborazione e la capacità di archiviazione necessarie a diversi utenti per accedere al database contemporaneamente. Anche se un foglio di calcolo o un database può essere consultato da chiunque, di solito è di proprietà di un'azienda e viene gestito da una persona incaricata che ha il controllo totale sul suo funzionamento e sui dati in esso contenuti.

Quindi, cosa distingue una blockchain da un database?

Blockchain Struttura di stoccaggio

Il modo in cui i dati sono organizzati differisce in modo significativo tra un database tradizionale e una blockchain. Una blockchain accumula le informazioni in raggruppamenti noti come blocchi, che comprendono insiemi di informazioni. Quando la capacità di memorizzazione di un blocco viene raggiunta, questo viene concatenato al blocco precedentemente pieno, producendo una catena di dati nota come "blockchain". Tutte le nuove informazioni che seguono il blocco appena aggiunto vengono assemblate in un nuovo blocco, che viene aggiunto alla catena una volta completato.

Un database organizza i dati in tabelle, mentre una blockchain, come suggerisce il nome, organizza i dati in pezzi (blocchi) collegati tra loro. Di conseguenza, sebbene tutte le blockchain siano database, non tutti i database sono blockchain. Se implementato in modo decentralizzato, questo metodo crea una cronologia dei dati irreversibile. Quando un blocco viene completato, diventa permanente e fa parte di questa linea temporale. Quando un blocco viene aggiunto alla catena, gli viene assegnato un preciso timestamp.

Processo di transazione di un Blockchain

Processo di transazione 500x286 1 - Cos'è Blockchain?

Attributi della criptovaluta

Transaction Process2 500x286 1 - Cos'è Blockchain?

Il decentramento nel contesto di un Blockchain

È utile considerare la blockchain nella prospettiva di come è stata implementata da Bitcoin per comprenderlo. L'Bitcoin, come un database, richiede un gruppo di computer per mantenere la sua blockchain. Questa blockchain è solo una forma di database che conserva ogni transazione Bitcoin mai effettuata. Nel caso dell'Bitcoin, e a differenza di altri database, questi computer non sono tutti ospitati sotto lo stesso tetto, e ogni computer o insieme di computer è gestito da una persona o da un gruppo di persone distinte.

Si supponga che un'azienda abbia un server con 10.000 macchine e un database contenente tutte le informazioni sugli account dei clienti. Questa società dispone di un magazzino in cui tutti questi computer sono ospitati sotto lo stesso tetto e ha piena autorità su tutti questi sistemi e sulle informazioni memorizzate al loro interno. Allo stesso modo, Bitcoin è composto da migliaia di computer, ma ogni computer o gruppo di computer che contiene la sua blockchain si trova in una posizione geografica distinta ed è gestito da persone o gruppi di persone diversi. I nodi sono le macchine che compongono la rete Bitcoin.

La blockchain di Bitcoin è utilizzata in modo decentralizzato in questo paradigma. Tuttavia, esistono blockchain private e centralizzate, in cui le macchine che compongono la rete sono possedute e mantenute da un'unica società.

Ogni nodo di una blockchain contiene una registrazione completa dei dati che sono stati registrati sulla blockchain dal suo inizio. I dati dell'Bitcoin sono l'intera storia di tutte le transazioni dell'Bitcoin. Se i dati di un nodo presentano un errore, esso può utilizzare le migliaia di altri nodi come punto di riferimento per correggersi. In questo modo, nessun nodo della rete può modificare le informazioni memorizzate al suo interno. Di conseguenza, la storia delle transazioni in ogni blocco della blockchain di Bitcoin è irreversibile.

Se un singolo utente manomette il registro delle transazioni dell'Bitcoin, gli altri nodi faranno un riferimento incrociato e identificheranno facilmente il nodo con le informazioni inesatte. Questo metodo aiuta a stabilire una sequenza precisa e visibile di eventi. Queste informazioni sono un record di transazioni per Bitcoin, ma una blockchain può anche includere una varietà di informazioni come contratti legali, identificazioni statali o l'inventario dei beni di un'azienda.

Per modificare il funzionamento del sistema o le informazioni memorizzate al suo interno, la maggioranza della potenza di elaborazione della rete decentralizzata deve concordare le modifiche. In questo modo si garantisce che qualsiasi modifica venga implementata sia nell'interesse della maggioranza.

Cos'è un contratto intelligente?

I contratti intelligenti sono contratti programmati che possono essere eseguiti o applicati sulla blockchain senza la necessità di un intervento umano. Quando sono soddisfatte determinate circostanze, possono essere programmati per definire ed eseguire un accordo o una transazione. I contratti intelligenti sono distribuiti e immutabili sulla blockchain.

Una volta formato, il contratto smart non può essere modificato una volta inserito nell'Blockchain. Il codice del contratto non può essere modificato da terzi o dall'autore del contratto. Tutti coloro che visualizzano l'Blockchain, compresi gli stakeholder e le terze parti interessate, convalidano il risultato dello smart contract.

I contratti di assicurazione auto sono un esempio di caso d'uso reale per gli Smart Contracts. Quando le circostanze di uno Smart Contract si modificano in un evento assicurato, come un incidente stradale, viene immediatamente avviata la procedura di risarcimento. I parametri dell'evento, come la velocità di viaggio, la posizione e l'ora del giorno, possono essere registrati sulla blockchain. Se le variabili dello smart contract superano specifici criteri preconcordati, la procedura di risarcimento viene attivata automaticamente e l'importo preciso della liquidazione in contanti può essere fornito senza la necessità di un'interazione umana.

Se producete, acquistate o vendete articoli, la capacità di rendere più visibile ogni fase della catena di fornitura può essere utile alla vostra azienda. I contratti intelligenti consentono di tracciare i prodotti dalla produzione agli scaffali dei negozi. I dispositivi IoT possono pubblicare direttamente i dati sulla posizione in un contratto smart, semplificando il processo di tracciamento. Questa funzionalità consente di avere una visione in tempo reale dell'intera catena di fornitura. Se i prodotti consegnati vengono bloccati alla dogana, sarete avvisati tempestivamente. La tracciabilità avanzata aiuta anche a ridurre il pericolo di frodi e furti.

Lo smart contract non solo riduce le spese amministrative legate all'adempimento delle polizze, ma dimostra anche apertura e fiducia nel processo a tutte le agenzie di regolamentazione e agli stakeholder.

Cos'è il consenso e le variazioni note del consenso?

Il consenso è spesso usato per descrivere un ampio accordo tra i membri di un gruppo o di una società. Il consenso nella blockchain si riferisce a una maggioranza di persone che sono mining o hanno potere e che dichiarano di approvare un blocco di transazioni. Come già detto, la decentralizzazione richiede il coinvolgimento di un maggior numero di individui nei processi decisionali; l'accordo viene stabilito quando si giunge a una conclusione.

In una soluzione blockchain è necessario il consenso affinché i blocchi vengano pubblicati sulla catena; le transazioni rifiutate non vengono registrate sulla catena. Questo approccio rende la tecnologia blockchain a prova di manomissione, poiché l'aggiunta o la modifica di dati errati richiederebbe la compromissione della maggior parte dei membri della rete piuttosto che di un solo server in un centro dati (esempio: Equifax, Target, ecc.).

Esistono diversi tipi di modelli di consenso. Questi modelli sono alimentati da compensi agli utenti in bitcoin o da altri metodi per mantenere gli individui che compongono il consenso onesti e motivati a continuare a confermare le transazioni. Tra i modelli di consenso più diffusi vi sono:

  • Prova di lavoro: Una prova di lavoro è un dato difficile (costoso, che richiede tempo) da generare ma semplice da verificare per gli altri e che soddisfa particolari criteri. Ad oggi, l'Bitcoin e la maggior parte delle blockchain seguono il meccanismo di consenso PoW. È noto per la sua grande sicurezza, ma presenta notevoli problemi di scalabilità, con conseguente scarsa velocità e costi di transazione elevati. Inoltre, PoW consuma una quantità significativa di energia.
  • Prova della posta in gioco: Nelle criptovalute basate su PoS, l'autore del blocco successivo viene determinato utilizzando una combinazione di selezione casuale e ricchezza o età (cioè la puntata). Il PoS può essere considerato un meccanismo di consenso più efficiente rispetto al PoW, con conseguente riduzione del consumo energetico, dei costi di transazione e forse della scalabilità. La sicurezza a lungo termine dei sistemi PoS è attualmente in fase di studio.
  • Proof of Authority: Nelle reti basate su PoA, le transazioni e i blocchi sono convalidati da conti approvati, noti come validatori. I validatori utilizzano un software che consente loro di raggruppare le transazioni in blocchi. La procedura è automatizzata, quindi i validatori non devono controllare continuamente i loro computer. Tuttavia, è necessario mantenere il computer (il nodo autorità) non compromesso. PoA utilizza validatori affidabili per aumentare in modo significativo l'efficienza della blockchain, ottenendo una scalabilità sostanzialmente migliore e costi di transazione più bassi, pur mantenendo una catena sicura.

Trasparenza

A causa della natura decentralizzata di Bitcoin's blockchain, tutte le transazioni possono essere visualizzate in modo trasparente avendo un nodo personale o utilizzando esploratori della blockchain che permettono a chiunque di vedere le transazioni che avvengono in diretta. Ogni nodo ha la propria copia della catena che viene aggiornata quando vengono confermati e aggiunti nuovi blocchi. Questo significa che se vuoi, puoi seguire Bitcoin ovunque vada.

Per esempio, le borse sono state violate in passato dove coloro che detenevano Bitcoin sulla borsa hanno perso tutto. Mentre l'hacker può essere completamente anonimo, gli Bitcoin che hanno estratto sono facilmente rintracciabili. Se gli Bitcoin che sono stati rubati in alcuni di questi hack dovessero essere spostati o spesi da qualche parte, si saprebbe.

Un Blockchain è sicuro?

La tecnologia blockchain affronta in molti modi i problemi di sicurezza e fiducia. Per cominciare, i nuovi blocchi sono sempre mantenuti in un ordine lineare e cronologico. In altre parole, vengono sempre aggiunti alla "fine" della blockchain. Se si osserva la blockchain Bitcoin, si nota che ogni blocco ha una posizione sulla catena nota come "altezza". L'altezza del blocco ha raggiunto 656.197 blocchi a novembre 2020.

È molto difficile tornare indietro e modificare il contenuto di un blocco una volta che è stato aggiunto alla fine della blockchain, a meno che la maggioranza non sia d'accordo nel farlo. Ciò è dovuto al fatto che ogni blocco ha un proprio hash, oltre all'hash del blocco precedente e al timbro temporale precedentemente indicato. Una funzione matematica genera codici hash convertendo i dati digitali in una stringa di numeri e caratteri. Se queste informazioni vengono modificate in qualche modo, anche il codice hash cambia.

Ecco perché questo è importante per la sicurezza. Supponiamo che un hacker voglia modificare la blockchain per sottrarre Bitcoin a tutti gli altri. Se modificasse la sua singola copia, questa non sarebbe più sincronizzata con quella di tutti gli altri. Quando tutti gli altri confronteranno le loro copie, vedranno che questa copia si distingue e la versione della catena dell'hacker sarà respinta come non valida.

Per avere successo, l'hacker deve possedere e modificare simultaneamente il 51% delle copie della blockchain in modo che la sua nuova copia diventi la copia di maggioranza e quindi la catena concordata. Un assalto di questo tipo richiederebbe anche un'enorme quantità di denaro e di risorse, poiché dovrebbe riscrivere tutti i blocchi a causa della diversità dei timestamp e dei codici hash.

A causa delle dimensioni della rete dell'Bitcoin e della rapidità con cui si sta sviluppando, la spesa per realizzare una simile impresa sarebbe certamente impossibile. Non solo sarebbe enormemente costoso, ma molto probabilmente sarebbe anche inutile. Un'azione del genere non passerebbe inosservata ai partecipanti alla rete, che rileverebbero modifiche così sostanziali alla blockchain. I membri della rete si sposterebbero quindi su una nuova versione della catena che non è stata toccata.

Ciò porterebbe il valore della versione mirata dell'Bitcoin a crollare, rendendo l'assalto in ultima analisi inutile poiché il malintenzionato controlla ora un bene privo di valore. La stessa cosa accadrebbe se un malintenzionato attaccasse la successiva divisione dell'Bitcoin. La rete è progettata in questo modo, in modo che partecipare alla rete sia economicamente molto più incoraggiante che attaccarla.

Blockchain vs. Bitcoin

Lo scopo di Blockchain è quello di consentire la registrazione e la diffusione di informazioni digitali, ma non di alterarle. Stuart Haber e W. Scott Stornetta, due accademici che miravano a sviluppare un sistema in cui i timestamp dei documenti non potessero essere manipolati, proposero la tecnologia blockchain nel 1991. Ma solo dopo oltre due decenni, con l'introduzione nel gennaio 2009 dell'Bitcoin, la blockchain ha visto la sua prima implementazione nel mondo reale.

Una blockchain è alla base del protocollo Bitcoin. Lo sviluppatore pseudonimo dell'Bitcoin, Satoshi Nakamoto, ha descritto la valuta digitale in un documento di ricerca come "un nuovo sistema di denaro elettronico totalmente peer-to-peer, senza terze parti fidate".

Il punto cruciale da ricordare è che, sebbene Bitcoin utilizzi la blockchain per registrare in modo trasparente un registro di pagamenti, la blockchain può teoricamente essere utilizzata per memorizzare in modo immutabile qualsiasi quantità di dati. Come già detto, questi dati potrebbero assumere la forma di transazioni, voti elettorali, inventari di beni, identificazioni statali, atti di proprietà e molto altro ancora.

Esiste già una pletora di iniziative basate sulla blockchain che cercano di utilizzarla per scopi diversi dalla registrazione delle transazioni. Un esempio è l'uso della blockchain per votare alle elezioni democratiche. Grazie all'immutabilità della blockchain, il voto fraudolento diventerebbe molto più difficile.

Un sistema di voto, ad esempio, può essere progettato in modo che ogni cittadino di una nazione riceva una moneta o un token separato. A ciascun candidato verrebbe quindi assegnato un indirizzo unico del portafoglioe gli elettori trasmettono il loro token o la loro criptovaluta all'indirizzo del candidato per cui vogliono votare. Poiché la blockchain è trasparente e tracciabile, elimina la necessità di un conteggio umano dei voti e la possibilità per i malintenzionati di interferire con i voti fisici.

Blockchain vs. Banche

Le banche e le blockchain decentralizzate sono molto diverse. Per vedere come una banca differisce dalla blockchain, confrontiamo il sistema bancario con Bitcoin's implementazione di blockchain.

 

Caratteristica  Banche Bitcoin
Velocità di transazione -Pagamenti con carta: 24-48 ore
-Assegni: 24-72 ore per cancellare
-CASA: 24-48 ore
-Filo: Entro 24 ore a meno che non sia internazionale
*I trasferimenti bancari non vengono generalmente elaborati nei fine settimana o nei giorni festivi.
Le transazioni Bitcoin possono richiedere da un minimo di 15 minuti a più di un'ora, a seconda della congestione della rete.
Commissioni di transazione -Pagamenti con carta: Questa tassa varia in base alla carta e non viene pagata direttamente dall'utente. Le commissioni sono pagate ai processori di pagamento dai negozi e sono solitamente addebitate per transazione. L'effetto di questa tassa può talvolta far aumentare il costo di beni e servizi.
-Assegni: possono costare tra $1 e $30 a seconda della tua banca.
-ACH: I trasferimenti ACH possono costare fino a $3 quando si inviano a conti esterni.
-Filo: I bonifici nazionali in uscita possono costare fino a $25. I trasferimenti internazionali in uscita possono costare fino a $45.
Bitcoin ha commissioni di transazione variabili determinate dai minatori e dagli utenti. Questa tassa può variare tra $0 e $50 ma gli utenti hanno la possibilità di determinare quanto sono disposti a pagare. Questo crea un mercato aperto dove se l'utente imposta la sua tassa troppo bassa la sua transazione potrebbe non essere processata.
Sicurezza Supponendo che il cliente pratichi solide misure di sicurezza su internet come l'uso di password sicure e l'autenticazione a due fattori, le informazioni di un conto bancario sono sicure solo quanto il server della banca che contiene le informazioni del conto del cliente. Più la rete Bitcoin cresce e più diventa sicura. Il livello di sicurezza che un possessore di Bitcoin ha con il proprio Bitcoin dipende interamente da lui. Per questo motivo si raccomanda che le persone usino la conservazione a freddo per grandi quantità di Bitcoin o qualsiasi quantità che è destinata ad essere tenuta per un lungo periodo di tempo.
Privacy Le informazioni sui conti bancari sono memorizzate sui server privati della banca e tenute dal cliente. La privacy del conto bancario è limitata da quanto sono sicuri i server della banca e da quanto bene l'utente individuale protegge le proprie informazioni. Se i server della banca dovessero essere compromessi, lo sarebbe anche il conto dell'individuo. L'Bitcoin può essere privato quanto l'utente desidera. Tutti gli Bitcoin sono tracciabili, ma è impossibile stabilire chi è il proprietario dell'Bitcoin se è stato acquistato in modo anonimo. Se l'Bitcoin viene acquistato su uno scambio KYC allora l'Bitcoin è direttamente legato al titolare del conto di scambio KYC.
Conoscere le regole del cliente I conti bancari e altri prodotti bancari richiedono procedure di "Know Your Customer" (KYC). Questo significa che è legalmente richiesto alle banche di registrare l'identificazione di un cliente prima di aprire un conto. Chiunque o qualsiasi cosa può partecipare alla rete di Bitcoin senza identificazione. In teoria, anche un'entità dotata di intelligenza artificiale potrebbe partecipare.
Orario di apertura Le tipiche banche di mattoni sono aperte dalle 9:00 alle 17:00 nei giorni feriali. Alcune banche sono aperte nei fine settimana ma con orari limitati. Tutte le banche sono chiuse nei giorni festivi. Nessun orario stabilito; aperto 24/7, 365 giorni all'anno.
Facilità di trasferimento Un'identificazione rilasciata dal governo, un conto bancario e un telefono cellulare sono i requisiti minimi per i trasferimenti digitali. Una connessione internet e un telefono cellulare sono i requisiti minimi.
Transazioni approvate Le banche si riservano il diritto di negare le transazioni per diverse ragioni. Le banche si riservano anche il diritto di congelare i conti. Se la tua banca nota acquisti in luoghi insoliti o per articoli insoliti, questi possono essere negati. La rete Bitcoin stessa non impone come l'Bitcoin sia usato in qualsiasi forma. Gli utenti possono effettuare transazioni Bitcoin come meglio credono, ma dovrebbero anche aderire alle linee guida del loro paese o regione.
Sequestri di conti A causa delle leggi KYC, i governi possono facilmente tracciare i conti bancari delle persone e sequestrare i beni al loro interno per una serie di motivi. Se Bitcoin è usato in modo anonimo i governi avrebbero difficoltà a rintracciarlo per sequestrarlo.
Binance 10 - Cos'è l'Blockchain?

Come si usa Blockchain?

I blocchi della blockchain di Bitcoin, come sappiamo, contengono dati relativi a transazioni monetarie. Tuttavia, è stato dimostrato che la blockchain è anche un metodo valido per registrare dati relativi ad altri tipi di transazioni.

Walmart, Pfizer, AIG, Siemens, Unilever e una serie di altre aziende hanno già utilizzato la blockchain. VeChainha creato una "soluzione per la sicurezza alimentare pronta per il mercato e abilitata alla blockchain". Questa soluzione si basa su ToolChain, una piattaforma di dati Blockchain-as-a-Service (BaaS) che traccia il viaggio che i prodotti alimentari compiono per arrivare a destinazione.

Perché lo fate? Nel settore alimentare si sono verificate innumerevoli epidemie di e-Coli, salmonella e listeria, oltre a composti pericolosi introdotti per errore nei pasti. In passato ci volevano settimane per capire da dove provenissero questi focolai o cosa causasse l'ammalarsi dei singoli individui.

Utilizzando la blockchain, gli addetti al marketing possono seguire il viaggio di un prodotto alimentare dalla sua origine, attraverso ogni tappa del percorso e infine fino alla consegna. Se si dimostra che un prodotto alimentare è contaminato, si può risalire alla sua origine attraverso ogni tappa. Non solo, ma queste aziende possono ora vedere tutto ciò con cui sono entrate in contatto, consentendo di identificare il problema molto prima e forse di salvare vite umane. Questo è solo un esempio di blockchain in azione; esistono altri tipi di implementazione della blockchain.

Banca e finanza

Forse nessun settore trarrà maggiore vantaggio dall'incorporazione della blockchain nei propri processi aziendali rispetto a quello bancario. Gli istituti finanziari sono aperti solo cinque giorni alla settimana durante l'orario di lavoro. Ciò significa che se si tenta di depositare un assegno il venerdì alle 18.00, probabilmente si dovrà aspettare fino al lunedì mattina perché i fondi appaiano sul proprio conto. Anche se il deposito viene effettuato durante l'orario di lavoro, possono essere necessari da uno a tre giorni per verificare la transazione, a causa dell'enorme quantità di transazioni che le banche devono regolare. Al contrario, Blockchain non dorme mai.

Incorporando la blockchain nelle banche, gli utenti possono aspettarsi che le loro transazioni siano completate in soli 10 minuti, il tempo necessario per aggiungere un blocco alla blockchain, indipendentemente dalle festività o dall'ora del giorno o della settimana. Le banche possono anche utilizzare la blockchain per scambiare denaro tra istituzioni in modo più rapido e sicuro. Nel settore del trading azionario, ad esempio, la procedura di liquidazione e compensazione può richiedere fino a tre giorni (o più se si tratta di operazioni all'estero), il che significa che il denaro e le azioni sono congelati durante questo periodo.

Data l'entità dei fondi coinvolti, anche pochi giorni di transito potrebbero comportare spese e rischi enormi per le istituzioni. Il risparmio potenziale, secondo la banca europea Santander e i suoi partner di ricerca, si aggirano tra $15 miliardi e $20 miliardi all'anno. Secondo CapgeminiSecondo una società di consulenza francese, le app basate sulla blockchain potrebbero far risparmiare ai clienti fino a $16 miliardi di spese bancarie e assicurative all'anno.

Valuta

L'Blockchain è alla base di criptovalute come l'Bitcoin. Il Riserva Federale controlla la valuta statunitense. I dati e i contanti di un utente sono teoricamente alla mercé della sua banca o del suo governo in questa struttura di autorità centrale. Se la banca di un utente viene violata, le informazioni personali del cliente sono compromesse. Il valore del denaro del cliente può essere messo a rischio se la sua banca fallisce, se risiede in una nazione con un governo incerto. Alcune delle banche che hanno esaurito i propri fondi nel 2008 sono state in parte salvate con fondi governativi. Queste sono le preoccupazioni che hanno portato alla creazione e allo sviluppo dell'Bitcoin.

L'Blockchain consente all'Bitcoin e ad altre criptovalute di funzionare senza la necessità di un'autorità centrale, distribuendo le proprie attività su una rete di computer. Ciò riduce il rischio ed elimina le numerose spese di elaborazione e di transazione. Inoltre, nei Paesi in cui le valute o le infrastrutture finanziarie sono volatili, può fornire alle persone una valuta più stabile, con un maggior numero di utilizzi e una rete più ampia di persone e organizzazioni con cui fare affari sia a livello locale che globale.

L'uso dei portafogli bitcoin per i conti di risparmio o per i pagamenti è particolarmente importante per le persone che non hanno un'identità statale. Alcune nazioni possono trovarsi nel bel mezzo di una guerra civile o avere amministrazioni che non dispongono delle infrastrutture necessarie per offrire l'identificazione. I cittadini di queste nazioni potrebbero non avere accesso a conti di risparmio o di intermediazione, non avendo così modo di conservare il denaro in modo sicuro.

I cittadini di questi paesi potrebbero non avere accesso a conti di risparmio o di intermediazione e quindi, nessun modo per conservare la ricchezza in modo sicuro.

Sanità

Blockchain può essere utilizzato dagli operatori sanitari per conservare in modo sicuro le cartelle cliniche dei loro pazienti. Quando una cartella clinica viene creata e firmata, può essere memorizzata sulla blockchain, dando ai pazienti la prova e la garanzia che la cartella non può essere alterata. Questi dati sanitari personali potrebbero essere codificati e conservati sulla blockchain con una chiave privata, rendendoli disponibili solo a determinate persone e mantenendo la privacy.

Registri di proprietà

Se avete mai visitato l'ufficio di registrazione locale, saprete che il processo di documentazione dei diritti di proprietà richiede molto tempo ed è inefficiente. Un atto tangibile deve essere presentato a un impiegato dell'ufficio di registrazione locale, che lo inserisce manualmente nel database centrale della contea e nell'indice pubblico. Le richieste di proprietà devono essere riconciliate con l'indice pubblico in caso di controversie sulla proprietà.

Questa procedura non solo è costosa e richiede molto tempo, ma è anche soggetta a errori umani, e ogni errore rende meno efficiente il monitoraggio della proprietà. L'Blockchain è in grado di eliminare la necessità di scansionare i documenti e di tenere traccia dei file fisici presso un ufficio di registrazione locale. I proprietari di immobili possono avere la certezza che il loro atto sia accurato e documentato in modo permanente se viene conservato e convalidato sulla blockchain.

Potrebbe essere praticamente difficile verificare la proprietà di un immobile in nazioni o luoghi devastati dalla guerra, con poche o nessuna infrastruttura governativa o finanziaria e sicuramente nessun "ufficio di registrazione". Tempi trasparenti e inequivocabili di proprietà potrebbero essere creati se un gruppo di individui che vive in una regione di questo tipo fosse in grado di sfruttare la blockchain.

Contratti intelligenti

Uno smart contract è un pezzo di codice informatico che può essere incorporato nella blockchain per aiutare a facilitare, verificare o negoziare un accordo contrattuale. I contratti intelligenti funzionano in base a una serie di criteri concordati. Quando alcuni requisiti sono soddisfatti, le disposizioni dell'accordo vengono immediatamente attuate.

Si supponga che un potenziale affittuario voglia affittare un appartamento tramite l'uso di uno smart contract. Il proprietario promette di fornire all'affittuario il codice della porta dell'appartamento non appena l'inquilino paga il deposito cauzionale. Sia l'affittuario che il proprietario trasmettono le rispettive metà del contratto allo smart contract, che salva il codice della porta e lo scambia immediatamente con il deposito cauzionale alla data di inizio della locazione. Se il locatore non fornisce il codice della porta entro la data di scadenza del contratto, lo smart contract restituisce il deposito cauzionale. In questo modo si evitano le spese e le procedure normalmente associate all'utilizzo di un notaio, di un mediatore terzo o di un avvocato.

Catene di approvvigionamento

I fornitori possono utilizzare la blockchain per registrare la provenienza degli oggetti che hanno acquistato, come dimostra la Vechain Catena portautensili sistema di sicurezza alimentare. Oltre alle tipiche etichette come "biologico", "locale" e "commercio equo e solidale", ciò consentirebbe alle aziende di verificare la legittimità dei loro prodotti.

Voto

Come già detto, la tecnologia blockchain potrebbe essere utilizzata per consentire un sistema di voto contemporaneo. Il voto con la blockchain ha il potenziale per ridurre le frodi elettorali e aumentare la partecipazione degli elettori, come dimostrato nelle elezioni di midterm del novembre 2018 in West Virginia. L'utilizzo della blockchain in questo modo renderebbe quasi difficile la manomissione dei voti. Il protocollo blockchain garantirà anche la trasparenza del processo elettorale, riducendo il numero di persone necessarie per condurre un'elezione e fornendo alle autorità risultati quasi immediati. Ciò eliminerebbe la necessità di riconteggi e qualsiasi seria possibilità di frode elettorale.

Vantaggi del Blockchain

Precisione della catena

Una rete di migliaia di computer approva le transazioni sulla rete blockchain. Questo elimina praticamente ogni partecipazione umana al processo di verifica, con conseguente riduzione degli errori umani e una registrazione più accurata dei dati. Anche se una macchina della rete commettesse un errore di calcolo, questo avrebbe effetto solo su una copia della blockchain. L'errore dovrebbe essere commesso da almeno il 51% dei computer della rete per propagarsi al resto della blockchain, il che è quasi impossibile per una rete vasta e in via di sviluppo come quella di Bitcoin.

Riduzioni dei costi

Spesso i clienti pagano una banca per autenticare una transazione, un notaio per firmare un documento o un prete per celebrare un matrimonio. L'uso della blockchain elimina l'obbligo di verifica da parte di terzi e le relative spese. Le aziende pagano un piccolo costo quando accettano pagamenti con carta di credito, ad esempio, poiché le banche e i fornitori di servizi di elaborazione dei pagamenti devono gestire tali transazioni. L'Bitcoin, invece, non ha un'autorità centralizzata e offre bassi costi di transazione.

Decentramento

Blockchain non conserva alcun dato in un luogo centralizzato. Piuttosto, la blockchain è replicata e distribuita su una rete di computer. Ogni computer della rete aggiorna la propria blockchain ogni volta che viene aggiunto un nuovo blocco alla blockchain. Blockchain diventa più difficile da manipolare diffondendo le informazioni su una rete piuttosto che conservarle in un unico database centrale. Se un hacker ottenesse una copia della blockchain, verrebbe compromessa solo una singola copia delle informazioni, e non l'intera rete.

Transazioni efficienti

Le transazioni elaborate da un'autorità centrale possono richiedere diversi giorni per essere regolate. Se si cerca di depositare un assegno il venerdì sera, ad esempio, i contanti potrebbero comparire sul conto solo il lunedì mattina. A differenza delle istituzioni finanziarie, che funzionano durante l'orario di lavoro e cinque giorni alla settimana, la blockchain opera 24 ore al giorno, sette giorni alla settimana e 365 giorni all'anno. Le transazioni possono essere effettuate in soli 10 minuti e sono sicure entro poche ore. Questo è particolarmente importante per le transazioni transfrontaliere, che spesso richiedono molto più tempo a causa delle differenze di fuso orario e del fatto che tutte le parti devono approvare l'elaborazione del pagamento.

Transazioni private

Molte reti blockchain funzionano come database pubblici, il che significa che chiunque abbia una connessione a Internet può accedere alla cronologia delle transazioni della rete. Sebbene gli utenti possano vedere i dati delle transazioni, non possono visualizzare le informazioni identificative delle persone che le hanno effettuate. È un malinteso popolare che le reti blockchain, come il bitcoin, siano anonime, mentre sono solo segrete.

In altre parole, quando un utente effettua transazioni pubbliche, sulla blockchain viene memorizzato il suo codice univoco, noto come chiave pubblica, e non le sue informazioni personali. Se una persona acquista Bitcoin su una borsa che richiede l'identificazione, la sua identità è ancora collegata al suo indirizzo blockchain; tuttavia, una transazione, anche se collegata al nome di una persona, non divulga alcuna informazione personale.

Transazioni sicure

Una volta registrata una transazione, la rete blockchain deve convalidarne la legittimità. Migliaia di computer sulla blockchain fanno a gara per certificare l'accuratezza dei dati di acquisto. Una volta verificata da una macchina, la transazione viene aggiunta al blocco della blockchain. Ogni blocco della blockchain ha un proprio hash unico, così come l'hash unico del blocco precedente. Quando le informazioni di un blocco vengono modificate in qualsiasi modo, l'hashcode di quel blocco cambia; tuttavia, il codice hash del blocco successivo non cambia. Questa disparità rende incredibilmente difficile aggiornare le informazioni sulla blockchain senza essere notati.

Trasparenza

La maggior parte delle blockchain sono completamente open-source software. Ciò implica che chiunque abbia accesso al codice può vederlo. Ciò consente ai revisori di esaminare la sicurezza di criptovalute come l'Bitcoin. Ciò implica anche che non esiste un'autorità effettiva su chi controlla il codice dell'Bitcoin o su come viene modificato. Di conseguenza, chiunque può proporre modifiche o aggiunte al sistema. L'Bitcoin può essere aggiornato se la maggioranza degli utenti della rete ritiene che la nuova versione del codice con l'aggiornamento sia valida e valida.

Bancarizzare i non bancarizzati

Forse l'aspetto più significativo della blockchain e dell'Bitcoin è il potenziale di utilizzo da parte di chiunque, indipendentemente dalla razza, dal sesso o dal background culturale. Secondo la Banca Mondiale, circa 2 miliardi di persone non hanno conti bancari o altri modi per conservare il proprio denaro o la propria ricchezza.

Quasi tutte queste persone risiedono in Paesi in via di sviluppo, dove l'economia è ancora agli inizi e si basa totalmente sul denaro contante.

Spesso queste persone guadagnano cifre minime che vengono pagate in contanti. Devono quindi nascondere questa valuta reale nelle loro case o nei loro luoghi di residenza, lasciandoli vulnerabili a rapine o violenze ingiustificate. Le chiavi di un portafoglio Bitcoin possono essere scritte su carta, salvate su un telefono cellulare economico o addirittura ricordate se necessario. È probabile che le alternative della maggior parte delle persone siano più facilmente occultabili di una piccola quantità di contanti sotto il materasso.

Gli Blockchain del futuro stanno anche esplorando modi per memorizzare informazioni mediche, diritti di proprietà e una serie di altri contratti legali, oltre a servire come unità di conto per la conservazione della ricchezza.

Ultimo aggiornamento Jun 25, 2022

Condividi questa pagina:

Binance 10% Offerta

Ultimi messaggi

Come acquistare SpiritSwap

Come acquistare SpiritSwap

Come acquistare l'SpiritSwap (SPIRIT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'SpiritSwap?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: creare un...

Come acquistare BinaryX

Come acquistare BinaryX

Come acquistare l'BinaryX (BNX)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'BinaryX?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: Creare un account su...

Come acquistare Bytom

Come acquistare Bytom

Come acquistare l'Bytom (BTM)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'Bytom?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: creare un conto su un...

Come acquistare Pitbull

Come acquistare Pitbull

Come acquistare l'Pitbull (PIT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'Pitbull?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: Creare un conto su...

Come acquistare IDEX

Come acquistare IDEX

Come acquistare l'IDEX (IDEX)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'IDEX?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Grazie alla sua enorme popolarità,...

Top Rated Exchanges

FTX

FTX

Top Rated Brokers

Portafogli più votati

Ultime recensioni

Recensione di MoonXBT

Recensione di MoonXBT

MoonXBT Recensione 2022Riassunto MoonXBT è una piattaforma di trading che mira a portare i vostri investimenti sulla luna con i mezzi innovativi del social trading. MoonXBT ha sede nelle Isole Cayman e ha uffici in tutta l'Asia orientale e...

Recensione PrimeXBT

Recensione PrimeXBT

PrimeXBT Review 2022 PrimeXBT Review Summary Lo scambio di criptovalute PrimeXBT è una piattaforma di trading one-stop-shop che supporta il trading di criptovalute, la maggior parte dei principali indici azionari, materie prime e valute estere. Sono diventati rapidamente...

MEXC 10% Sconto sulla tassa di negoziazione

Mettilo su Pinterest