Come acquistare Polkadot (DOT)?

Polkadot 500x286 1 - Come acquistare Polkadot

Una domanda comune che si vede spesso sui social media dai principianti delle criptovalute è "Dove posso comprare Polkadot?". Beh, sarai felice di sapere che è in realtà un processo abbastanza semplice e diretto. Grazie alla sua enorme popolarità, è ora possibile acquistare Polkadot sulla maggior parte delle borse di criptovalute, tra cui Coinbase e Binance in 3 semplici passi.

Passo 1: Creare un account su una borsa che supporta Polkadot (DOT)

Per prima cosa, dovrai aprire un conto su uno scambio di criptovalute che supporti Polkadot (DOT).
Noi raccomandiamo quanto segue in base a funzionalità, reputazione, sicurezza, supporto e tasse:

1

 Binance

Creare un account Binance - Come acquistare Polkadot

Tasse (Maker/Taker)            0.075%*-0.1%*

Criptovalute
Disponibile per il commercio                             500
+

Bonus d'iscrizione
 10% commissioni di trading ridotte*

Disponibile in
Europa, Asia, Oceania, Africa

2

 MEXC

Creare un account MEXC

Tasse (Maker/Taker)                    0.2%*-0.2%*

Criptovalute
Disponibile per il commercio                             1500
+

Bonus d'iscrizione
 10% commissioni di trading ridotte & fino a $170 in buoni USDT*

Disponibile in
Nord America, Sud America, Europa, Asia, Oceania, Africa

3

 Coinbase

Creare un account Coinbase - Come acquistare Polkadot

Tasse (Maker/Taker)             1.49%*-3.99%*

Criptovalute
Disponibile per il commercio                              150
+

Bonus d'iscrizione
 $10 bonus d'iscrizione*

Disponibile in
Nord America, Sud America, Europa, Asia, Oceania, Africa

Per iscriversi, è necessario inserire alcune informazioni di base, come l'indirizzo e-mail, la password, il nome completo e, in alcuni casi, potrebbe anche essere richiesto un numero di telefono o un indirizzo.

Nota: Su scambi specifici, potrebbe essere necessario completare un Conosci il tuo cliente (KYC) procedura per poter acquistare criptovalute. Questo è più comunemente il caso degli scambi autorizzati e regolamentati.

Passo 2: Depositare i fondi sul tuo conto

Molti scambi di criptovalute ti permetteranno di acquistare Polkadot (DOT) con valute fiat, come EUR, USD, AUD e altre. Inoltre, ti forniranno anche diversi metodi di deposito attraverso i quali potrai finanziare il tuo conto fiat, come carte di credito e di debito, ewallet o trasferimenti bancari diretti.

Nota: Alcuni metodi di pagamento avranno commissioni più alte di altri, come i pagamenti con carta di credito. Prima di finanziare il tuo conto fiat sulla borsa scelta, assicurati di fare la tua dovuta diligenza per scoprire le commissioni implicite in ogni metodo di pagamento per evitare costi inutili.

Passo 3: Comprare Polkadot (DOT)

Questo processo è simile in quasi tutti gli scambi di criptovalute. Tutto quello che devi fare è trovare una barra di navigazione o una barra di ricerca, e cercare le coppie di trading Polkadot (DOT) o Polkadot (DOT). Cerca la sezione che ti permetterà di comprare Polkadot (DOT), e inserisci l'importo della criptovaluta che vuoi spendere per Polkadot (DOT) o l'importo della valuta fiat che vuoi spendere per comprare Polkadot (DOT). Lo scambio calcolerà quindi l'importo equivalente di Polkadot (DOT) in base al tasso di mercato corrente.

Nota: Assicurati di ricontrollare sempre i dettagli della tua transazione, come la quantità di Polkadot (DOT) che comprerai e il costo totale dell'acquisto prima di confermare la transazione. Inoltre, molti scambi di criptovalute ti offriranno il loro portafoglio software proprietario in cui memorizzerai le tue criptovalute; tuttavia, puoi creare il tuo portafoglio software individuale, o acquistare un portafoglio hardware per il massimo livello di protezione.

Come creare un account Binance

Creare un conto Binance

Mostra istruzioni dettagliate

Passo 1: Vai al Binance sito web.

Passo 2: Nella pagina di registrazione, inserisci il tuo indirizzo e-mail e crea una password per il tuo account.
Poi, leggi e accetta i Termini di servizio e clicca su "Crea account".

Come creare un account Binance Passo 2

Nota: La tua password deve essere una combinazione di numeri e lettere.
Deve contenere almeno 8 caratteri, una lettera maiuscola e un numero.

Passo 3: Completa la verifica di sicurezza.

Come creare un account Binance Passo 3

Passo 4:
Il sistema invierà un codice di verifica alla tua email. Il codice di verifica è valido per 30 minuti. Se non riesci a trovare l'e-mail nella tua casella di posta, controlla anche le altre cartelle di posta, o clicca su "Reinvia e-mail". per reinviare.
Come creare un account Binance Passo 4
Congratulazioni, ti sei registrato con successo su Binance.

Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance

Passo 1: Accedi al tuo account Binance e clicca su "User Center" e poi "Identificazione".
 

Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 1 - Come acquistare Polkadot

Passo 2: fare clic su "Inizia ora". per verificare il tuo account.

Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 2

Passo 3: Seleziona il tuo paese di residenza.
Assicurati che il tuo paese di residenza sia coerente con i tuoi documenti d'identità.

Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 3 - Come acquistare Polkadot

Vedrai quindi la lista dei requisiti di verifica per il tuo specifico paese/regione. Clicca su "Continua".
Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 4

Passo 5: Inserisci le tue informazioni personali e clicca su "Continua".

Assicurarsi che tutte le informazioni inserite sono coerenti con i tuoi documenti d'identità.
Non potrai cambiarlo una volta confermato.
Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 5 - Come acquistare Polkadot
Passo 6: Successivamente, dovrai caricare le foto dei tuoi documenti d'identità. Scegli il tipo di documento d'identità e il paese in cui i tuoi documenti sono stati rilasciati. La maggior parte degli utenti può scegliere di verificare con un passaporto, una carta d'identità o una patente di guida.
Fate riferimento alle rispettive opzioni offerte per il vostro paese.
Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 6

Passo 7: Segui le istruzioni per caricare le foto del tuo documento. Le tue foto devono mostrare chiaramente il documento d'identità completo.

Per esempio, se stai usando una carta d'identità, devi fare le foto del fronte e del retro della tua carta d'identità.
Come completare il KYC (verifica dell'identità) su Binance Passo 7
Passo 8: Dopo aver caricato le foto del documento, il sistema chiederà un selfie. Fare clic su "Carica il file". per caricare una foto esistente dal tuo computer.
Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 8 - Come acquistare Polkadot
Passo 9: Dopo di che, il sistema ti chiederà di completare la verifica del volto. Clicca su "Continua" per finire la verifica del volto sul tuo computer. In alternativa, si può spostare il mouse su il codice QR in basso a destra per completare la verifica sul tuo telefono. Scannerizza il codice QR tramite la fotocamera del tuo telefono per finire il processo di verifica del volto.
Non indossare cappelli, occhiali o usare filtri, e assicurati che l'illuminazione sia sufficiente.
Come completare la verifica dell'ID KYC su Binance Passo 9 - Come acquistare Polkadot
Dopo aver completato il processo, si prega di attendere pazientemente.
Una volta che la tua domanda è stata verificata, riceverai una notifica via e-mail.

Come comprare criptovalute su Binance

Passo 1: Accedi al tuo Binance conto e clicca su "Acquista Crypto" e poi "Carta di credito/debito". 

Come comprare criptovalute su Binance Passo 1

Passo 2: Qui puoi scegliere di comprare crypto con diverse valute fiat. Inserisci l'importo fiat che vuoi spendere e il sistema visualizzerà automaticamente la quantità di crypto che puoi ottenere. Quando hai selezionato l'importo che vuoi spendere, premi "Continua".

Nota: Potresti non essere in grado di acquistare ogni criptovaluta direttamente usando fiatSe stai cercando di acquistare qualcosa che non è offerto nella lista delle valute in questa pagina, allora vorrai acquistare USDT. Ti mostreremo poi come scambiarlo sul mercato a pronti per la criptovaluta che desideri nella prossima sezione di questa guida.

Come comprare criptovalute su Binance Passo 2 - Come comprare Polkadot

Passo 3: Clicchi su "Aggiungi nuova carta". Poi inserisci i dettagli della tua carta di credito e il tuo indirizzo di fatturazione.

Come comprare criptovalute su Binance Passo 3 - Come comprare Polkadot

Passo 4: Controlla i dettagli del pagamento e conferma il tuo ordine entro 1 minuto. Dopo 1 minuto, il prezzo e la quantità di crypto che riceverai saranno ricalcolati. Puoi cliccare su "Aggiorna". per vedere l'ultimo prezzo di mercato. Verrai quindi reindirizzato alla pagina delle transazioni OTP della tua banca. Segui le istruzioni sullo schermo per verificare il pagamento.

Come comprare criptovalute su Binance Passo 4

Come condurre il trading a pronti su Binance

Passo 1: Accedi al tuo Binance conto.
Clicca su "Classic" sotto "Trade" nella barra di navigazione superiore.

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 1

Passo 2: Cerca e inserisci la criptovaluta che vuoi scambiare.

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 2 - Come acquistare Polkadot

Passo 3: Impostare i prezzi di acquisto/vendita e l'importo di acquisto/vendita (o il totale dello scambio). Poi clicca su "Compra"/"Vendi".

(Nota: Le percentuali sotto la casella "Importo" si riferiscono alle percentuali del saldo totale del conto).

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 3 - Come acquistare Polkadot

Passo 4: Se non vuoi impostare un prezzo manuale, puoi inserire un "Ordine di mercato" per impostare automaticamente il prezzo di acquisto/vendita.

Come condurre il trading a pronti su Binance Passo 4

Nascondere le istruzioni dettagliate

Per istruzioni più approfondite, il nostro 'Guida per principianti assoluti all'investimento in criptovaluteti condurrà attraverso il processo passo dopo passo. Oltre a fornire le istruzioni per inviare e ricevere la tua criptovaluta.
E se sei completamente nuovo alla crittografia il nostro articoli di livello principiante, intermedio e avanzato ti farà scoprire tutto quello che c'è da sapere sullo spazio delle criptovalute all'inizio. 

Che cos'è Polkadot (DOT)?

Polkadot afferma che si tratta della fase successiva nello sviluppo di tecnologia blockchaine si descrive come un protocollo open-source sviluppato per tutti. Il Dr. Gavin Wood, uno dei co-fondatori di Ethereumè stata la prima persona a concepire l'idea. Il gruppo ha deciso che il miglioramento della sicurezza, della scalabilità e dell'innovazione devono essere le priorità principali. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario sviluppare l'infrastruttura necessaria. Questa infrastruttura non deve solo supportare lo sviluppo di nuove idee e concetti, ma deve anche garantire un'adeguata interoperabilità.
Una parachain, nota anche come blockchain parallela, è il nome dato a una singola blockchain che fa parte dell'ecosistema Polkadot. La catena principale è denominata Relay Chain. L'obiettivo è quello di rendere semplice il passaggio di informazioni tra le parachain e la Relay Chain in qualsiasi momento. Un modo per pensare ai parachain è quello di essere analoghi ai singoli frammenti che saranno implementati nella versione prevista di ETH 2.0.

Attraverso l'uso del framework Substrate, che è stato progettato per la creazione di criptovalute e di altri strumenti di pagamento. sistemi decentralizzatiOgni sviluppatore, azienda o individuo può creare la propria paracatena personalizzata. Quando la catena personalizzata viene collegata per la prima volta alla rete Polkadot, non sarà interoperabile con le altre paracatene della rete. Tuttavia, una volta collegata, diventerà interoperabile.

Con questo progetto, la costruzione di applicazioni, prodotti e servizi cross-chain dovrebbe diventare molto meno complicata. In passato non è stato possibile trasferire dati o beni tra diverse blockchain su larga scala.

I validatori di rete sono responsabili della protezione e della convalida dei dati distribuiti su tutte queste diverse paracadute. Solo un piccolo numero di questi validatori di rete è necessario per proteggere più paracain. Inoltre, questi validatori si assicureranno che le transazioni possano essere distribuite su più paracain per migliorare la scalabilità.

Quando è stato lanciato Polkadot?

Il 26 maggio 2020, il blocco Genesis della rete Polkadot è stato lanciato come rete Proof of Authority (PoA). La governance della rete è controllata da un singolo account Sudo, noto come superutente. Durante questo periodo, i validatori hanno iniziato a unirsi alla rete e a segnalare la loro intenzione di partecipare al processo di consenso.

Il 18 giugno 2020, la rete ha subito una transizione e ha iniziato a operare come rete Proof of Stake (PoS). Il 20 luglio 2020, il modulo Sudo è stato rimosso perché la catena è stata messa in sicurezza con successo dalla comunità decentralizzata dei validatori. Questo ha segnato l'inizio della transizione della governance della catena nelle mani dei titolari degli token (DOT). Questo segna l'inizio della transizione dell'Polkadot verso una struttura decentralizzata.

L'abilitazione della funzionalità di trasferimento è stata l'ultima fase della transizione a un Polkadot pienamente funzionale ed è avvenuta sull'Polkadot al blocco numero 1.205.128 il 18 agosto 2020 alle 16:39 UTC. Questo ha segnato il completamento della transizione.

La ridenominazione dei DOT è avvenuta il 21 agosto 2020. Ad oggi, un DOT (vecchio) equivale a cento nuovi DOT.

I vantaggi di Polkadot

Le motivazioni che possono spingere gli sviluppatori a studiare l'ecosistema Polkadot sono molteplici. A causa dei vincoli intrinseci delle blockchain esistenti, è evidente che è necessario risolvere una serie di problemi fondamentali, tra cui la scalabilità, la personalizzazione, l'interoperabilità, la governance e l'aggiornabilità.

L'Polkadot soddisfa molti requisiti in termini di capacità di scalare. Funziona come una rete multi-catena, il che le conferisce la capacità di elaborare i trasferimenti in parallelo attraverso una serie di catene individuali. Questo elimina uno degli ostacoli più significativi attualmente esistenti in relazione alla tecnologia blockchain. L'elaborazione in parallelo è un miglioramento significativo che ha il potenziale per aprire la strada a una più ampia adozione globale della tecnologia blockchain.

L'Polkadot offre una serie di altre caratteristiche, alcune delle quali possono essere utilizzate dagli utenti interessati alla personalizzazione. Al momento non esiste ancora "un'unica infrastruttura blockchain che le domini tutte". Polkadot consente a ogni singola catena di avere un design ottimizzato per la funzionalità specifica del progetto, riconoscendo che ogni progetto ha esigenze e requisiti unici. Utilizzando Substrate, gli sviluppatori sono in grado di modificare in modo efficiente le singole catene delle loro applicazioni in modo da soddisfare i requisiti del progetto.

Quando si parla di interoperabilità, garantire che progetti e applicazioni diverse possano condividere i dati senza problemi è un fattore importante. Le applicazioni potenziali di questa tecnologia sono molteplici, anche se non è ancora chiaro quali tipi di beni e servizi ne deriveranno. La tecnologia ha il potenziale per creare un ecosistema finanziario completamente nuovo, in cui ogni singola paracadute sarebbe responsabile della gestione di un aspetto specifico a turno.

Ogni comunità collegata a una particolare paracatena avrà la possibilità di governare la propria rete nel modo che riterrà più opportuno. Inoltre, la futura governance di Polkadot nel suo complesso dipende dai contributi di tutte le comunità. Il processo di raccolta di feedback da parte della comunità può portare a scoperte interessanti che aiutano i progetti a migliorare nel tempo.

Inoltre, l'aggiornamento di paracadute specifiche è molto semplice grazie al supporto di Polkadot. Non c'è bisogno di hard fork perché ciò può causare la frammentazione delle comunità. Invece, la catena nativa può essere aggiornata in un modo che non richiede alcun attrito.

Il gettone DOT ha spiegato

L'Polkadot, come la stragrande maggioranza degli altri progetti di infrastruttura blockchain, ha un proprio token nativo. È indicato con il simbolo DOT e funziona come token della rete, proprio come l'ETH fa il lavoro per Ethereum e BTC lo fa per Bitcoin. Entrambi questi simboli sono abbreviati in ETH e BTC.

Le applicazioni di questo token sono molteplici. Per cominciare, fornisce ai titolari di token diritti di governance sull'intera piattaforma Polkadot. Questi diritti consentono ai titolari di token di votare su questioni importanti. Tra queste responsabilità vi sono la definizione delle tariffe di rete, la votazione sugli aggiornamenti complessivi della rete e l'installazione di paracadute o la loro rimozione.

Il picchettaggio è un altro metodo che il DOT è stato progettato per facilitare il consenso della rete. Tutti i possessori di DOT token sono incentivati a rispettare sempre le regole della rete, proprio come gli utenti di altre reti che prevedono lo staking. Perché? Se non lo fanno, corrono il rischio di perdere la loro puntata.

L'uso del DOT come metodo di incollaggio è la terza alternativa. Si tratta di una fase necessaria del processo quando l'ecosistema Polkadot riceve nuove paracatene. Il DOT incollato viene bloccato durante il periodo di legame. Una volta terminata la durata del legame e rimossa la parachina dall'ecosistema, viene liberata.

Picchettamento e incollaggio su Polkadot

L'approccio all'interoperabilità adottato da Polkadot va ben oltre il semplice scambio di dati e attività con altre piattaforme. È anche un modo per introdurre nuove idee, come l'incentivazione dell'onesto staking di token e il bonding di token, che sono entrambi esempi di nuove idee che possono essere introdotte in questo modo.

Non c'è nulla di nuovo nell'idea di puntare token su una rete blockchain. Questo modello di consenso, noto come Proof of Stake (PoS), incoraggia gli utenti a puntare monete sulla rete ricompensandoli per averlo fatto. Quando si gioca a Polkadot, chi scommette onestamente viene ricompensato, mentre i giocatori disonesti rischiano di perdere l'intera puntata.

Come si è detto in precedenza, il processo di aggiunta di una nuova paracatena comporta l'unione di DOT token. Il processo di impegno degli token nella rete per un periodo di tempo predeterminato viene definito "bonding". Le catene che non sono utili o i progetti che non vengono più mantenuti saranno rimossi e gli token ad essi associati saranno restituiti.

Polkadot ha quattro componenti principali:

  • Catena di relè: Il "cuore" di Polkadot, che aiuta a creare consenso, interoperabilità e sicurezza condivisa attraverso la rete delle diverse catene;
  • Parachainscatene indipendenti che possono avere i propri token ed essere ottimizzate per casi d'uso specifici;
  • Parathreadsimile al paracadute ma con una connettività flessibile basata su un modello economico pay-as-you-go;
  • Ponti: consente a parachain e parathread di connettersi e comunicare con blockchain esterne come Ethereum.

Polkadot è una rete multichain sharded, il che significa che è in grado di elaborare simultaneamente molte transazioni su diverse catene (note anche come "parachain"). La maggiore scalabilità è il risultato di questa potenza di elaborazione parallela.

Grazie all'uso del framework Substrate, lo sviluppo di blockchain su misura è un processo rapido e semplice, che può essere collegato alla rete Polkadot in pochi minuti. La rete è anche molto adattabile e altamente flessibile, il che consente ai partecipanti di condividere informazioni e funzionalità tra loro in modo analogo al funzionamento delle app su uno smartphone. Per aggiungere nuove funzionalità o correggere bug, l'Polkadot può essere aggiornato automaticamente senza dover prima creare un ramo separato.

La rete è governata da un sistema di governance guidato dagli utenti che è estremamente sofisticato e contribuisce alla sicurezza complessiva della rete. Le comunità che utilizzano l'Polkadot possono personalizzare la governance della loro blockchain per soddisfare i loro requisiti specifici e adattarsi alle circostanze mutevoli. I nominatori, i validatori, i collatori e i pescatori svolgono una serie di compiti per contribuire alla protezione e alla manutenzione della rete, nonché all'eliminazione di comportamenti indesiderati.

Polkadot vs Ethereum

Cosa differenzia l'Polkadot dall'Ethereum?

L'Polkadot e l'Ethereum hanno entrambi fondatori di rilievo, per cui si è discusso molto sulle differenze tra le due criptovalute.

In effetti, l'Polkadot e l'imminente aggiornamento principale dell'Ethereum, che sarà noto come Ethereum 2.0, hanno molto in comune per quanto riguarda la progettazione e il funzionamento di entrambi i sistemi.

Entrambe le reti mantengono una blockchain primaria utilizzata per concludere le transazioni e consentono la creazione di un gran numero di blockchain secondarie che utilizzano le risorse della blockchain primaria. Entrambe le tecnologie utilizzano anche il sistema di staking, a differenza dell'mining, come metodo per mantenere la sincronizzazione della rete.

Sono in corso ricerche per studiare come le transazioni delle reti possano essere rese interoperabili tra loro. Ad esempio, la società Parity ha ha sviluppato una tecnologia che si rivolge agli utenti che desiderano distribuire applicazioni che utilizzano il codice dell'Ethereum e la comunità che lo sostiene, ma che funzionano sull'Polkadot.

Infine, ma non meno importante, gli sviluppatori hanno la possibilità di utilizzare il framework di sviluppo dell'Polkadot per simulare una copia della blockchain dell'Ethereum, che può essere incorporata nei loro progetti di blockchain unici.

Qual è il rapporto di Kusama con l'Polkadot?

Kusama (KSM) è una piattaforma di test e sviluppo utilizzata da Polkadot. Su questa piattaforma, gli sviluppatori possono sperimentare nuove idee e progetti prima di metterli online.

Kusama ha una barriera economica all'ingresso più bassa di quella dell'Polkadot; di conseguenza, lanciare una paracadute o diventare un validatore su Kusama è molto più semplice e richiede una minore quantità di DOT rispetto all'Polkadot.

I parametri di governance sono meno severi quando si usa Kusama, il che porta ad aggiornamenti più fluidi e più rapidi. Questo è uno degli svantaggi dell'uso di Kusama. Al contrario, Kusama può essere fino a quattro volte più veloce di Polkadot in determinate situazioni. I detentori di gettoni hanno bisogno solo di sette giorni per votare un referendum, seguiti da un periodo di convalida di otto giorni, e poi il referendum sarà ratificato sulla catena una volta trascorso questo periodo di tempo.

Tuttavia, questo ritmo di cambiamento va a scapito della stabilità e della sicurezza, il che significa che le parti interessate devono rimanere vigili per tenere traccia di tutte le proposte, i referendum e gli aggiornamenti che vengono discussi. Allo stesso tempo, ai validatori Kusama viene spesso richiesto di aggiornare i propri sistemi senza alcun preavviso.

Miglior portafoglio di criptovalute per Polkadot (DOT)

Ci sono molti diversi portafogli di criptovalute disponibili. Il migliore per te dipende dalle tue abitudini generali di trading e da quello che fornisce la maggiore sicurezza nella tua situazione. Ci sono due tipi principali di portafogli: portafogli a caldo (digitali) e portafogli a freddo o hardware (fisici). Entrambi hanno i loro pro e contro, e non c'è necessariamente una risposta giusta o sbagliata quando si tratta di capire quale crypto wallet è meglio per te.

Come posso decidere quale portafoglio di criptovalute usare per Polkadot (DOT)?

Decidere quale tipo di portafoglio utilizzare dipende da una serie di fattori, tra cui:

  • Quanto spesso fai trading. In generale, i portafogli caldi sono migliori per i trader di criptovalute più attivi. La capacità di accesso rapido significa che sei solo a pochi click e tap di distanza dal comprare e vendere criptovalute. I portafogli freddi sono più adatti a coloro che cercano di fare scambi meno frequenti. 
  • Cosa vuoi scambiare. Come detto prima, non tutti i portafogli supportano tutti i tipi di criptovalute. Tuttavia, alcuni dei migliori portafogli di criptovalute hanno il potere di scambiare centinaia di valute diverse, fornendo più di un'esperienza unica per tutti.
  • La vostra tranquillità. Per coloro che sono preoccupati per l'hacking, avere un portafoglio freddo fisico conservato in una cassetta di sicurezza in banca o da qualche parte a casa, fornisce l'opzione più sicura. Altri potrebbero essere fiduciosi nella loro capacità di tenere i loro portafogli caldi al sicuro.
  • Quanto costa. È importante indagare i costi associati ad ogni portafoglio. Molti portafogli caldi saranno gratuiti da impostare. Nel frattempo, i portafogli freddi, come qualsiasi pezzo di hardware, costeranno denaro per l'acquisto.
  • Cosa può fare. Mentre le basi di ogni portafoglio di criptovalute sono le stesse, le caratteristiche aggiuntive possono aiutare a distinguerli. Questo è particolarmente vero per i portafogli caldi, molti dei quali sono dotati di funzioni di reporting avanzate, approfondimenti sul mercato delle criptovalutela capacità di convertire le criptovalute e altro ancora. Anche le caratteristiche di sicurezza possono essere un buon elemento di differenziazione.

Per una panoramica più approfondita sui portafogli di criptovalute, visita il nostro "Portafogli di criptovaluta spiegati" guida.

Se hai intenzione di occuparti di grandi volumi di cripto, investire in un magazzino frigorifero potrebbe rivelarsi vantaggioso.
Gli esempi più diffusi sono il Ledger Nano e il Trezor.

Libro mastro produce portafogli per la conservazione a freddo progettati per gli utenti che vogliono una maggiore sicurezza. I loro portafogli sono un dispositivo fisico che si collega al tuo computer. Solo quando il dispositivo è collegato puoi inviare le tue criptovalute da esso. Libro mastro offre una varietà di prodotti, come il Ledger Nano S e il Ledger Nano X (un portafoglio hardware collegato al bluetooth).

Trezor è un'azienda di portafogli hardware all'avanguardia. La combinazione di sicurezza di classe mondiale con un'interfaccia intuitiva e la compatibilità con altri portafogli desktop, lo rende ideale sia per i principianti che per gli esperti. L'azienda ha guadagnato molto del rispetto della comunità Bitcoin nel corso degli anni. Trezor offre due modelli principali - il Trezor One e il Trezor Model T (che ha un touch screen integrato).

Portafoglio hardware Ledger
Portafoglio hardware Trezor

Polkadot (DOT) Prezzo e Grafici

Trova l'ultimo Grafici dei prezzi Polkadot (DOT)volume degli scambi, market cap, performance storica dei prezzi e altre informazioni vitali per aiutarvi nel trading e nell'investimento in criptovalute. CoinMarketCap.
Qui è possibile vedere quanto segue:
  • Capitalizzazione di mercato e volume di trading giornaliero
  • Prezzo di mercato attuale di ogni criptovaluta rispetto al dollaro (e alcune valute locali)
  • Circolazione e alimentazione totale
  • Grafici storici con prezzi relativi a USD, Bitcoin (BTC) ed Ethereum (ETH).
CoinMarketCap
Ultimo aggiornamento Nov 9, 2022

Condividi questa pagina:

Binance 10% Offerta

Ultimi messaggi

Cosa sono i contratti perpetui (PERPS)?

Cosa sono i contratti perpetui (PERPS)?

I contratti perpetui, noti anche come perpetual swap o semplicemente "perps", sono un tipo di contratto derivato che consente ai trader di speculare sul prezzo di un particolare asset senza doverlo possedere fisicamente...

Cos'è il rendimento percentuale annualizzato (APY) in criptovaluta?

Cos'è il rendimento percentuale annualizzato (APY) in criptovaluta?

Che cos'è il rendimento percentuale annualizzato (APY) in criptovalute? Il rendimento percentuale annualizzato (APY) è un termine utilizzato per esprimere il tasso di rendimento annuo di un investimento, tenendo conto dell'effetto della capitalizzazione degli interessi. Nel contesto delle criptovalute, l'APY è...

Che cos'è il Wash Trading in criptovalute?

Che cos'è il Wash Trading in criptovalute?

Che cos'è il Wash Trading in Crypto? Il Wash Trading è una forma di manipolazione del mercato in cui un trader compra e vende un titolo allo scopo di creare un'attività artificiale sul mercato. Questo viene fatto per ingannare gli altri partecipanti al mercato...

Cos'è il Crypto Fear & Greed Index?

Cos'è il Crypto Fear & Greed Index?

Che cos'è il Crypto Fear & Greed Index? Il Fear & Greed Index è uno strumento utilizzato per misurare il sentimento degli investitori. Si basa su una scala da 0 a 100, con un valore di 0 che indica estrema paura e un valore di 100 che indica estrema avidità. L'indice...

Che cos'è il Metaverso?

Che cos'è il Metaverso?

Che cos'è il metaverso? Il metaverso è uno spazio collettivo virtuale condiviso, creato dalla convergenza di reale e virtuale. È un concetto che è stato esplorato nella fantascienza per molti anni, ma sta diventando sempre più rilevante...

Top Rated Exchanges

Top Rated Brokers

Portafogli più votati

Roobet

Ultime recensioni

Recensione di MoonXBT

Recensione di MoonXBT

MoonXBT Recensione 2022Riassunto MoonXBT è una piattaforma di trading che mira a portare i vostri investimenti sulla luna con i mezzi innovativi del social trading. MoonXBT ha sede nelle Isole Cayman e ha uffici in tutta l'Asia orientale e...

Recensione PrimeXBT

Recensione PrimeXBT

PrimeXBT Review 2022 PrimeXBT Review Summary Lo scambio di criptovalute PrimeXBT è una piattaforma di trading one-stop-shop che supporta il trading di criptovalute, la maggior parte dei principali indici azionari, materie prime e valute estere. Sono diventati rapidamente...

MEXC 10% Sconto sulla tassa di negoziazione

Mettilo su Pinterest