Simplecryptoguide.com

Termini che ogni trader di criptovalute dovrebbe conoscere

Termini che ogni trader di criptovalute dovrebbe conoscere - Terms Every Crypto Trader Should Know

Il trading di criptovalute è uno spazio in cui troppe equazioni cambiano nel giro di pochi secondi. Non è sorprendente che i commercianti di criptovalute usino vari termini, acronimi e abbreviazioni. Principalmente, questi termini si riferiscono ad un concetto specifico in cripto trading, gestione degli investimenti o finanza generale.

Se sei nuovo al trading di criptovalute, questi termini possono causare confusione. Pertanto, abbiamo spiegato alcuni dei termini più comuni che ogni trader/investitore di criptovalute dovrebbe conoscere.

Riassunto

  • Paura, incertezza e dubbio (FUD): Diffusione della paura e della disinformazione per ottenere un vantaggio.
  • Paura di perdersi (FOMO): L'emozione che si prova quando si acquista nel panico.
  • HODL: Comprate e tenetevelo per molto tempo!
  • BUIDL: Tieni la testa bassa e costruisci il prossimo sistema finanziario.
  • SAFU: I fondi sono al sicuro!
  • Ritorno sull'investimento (ROI): Quanti soldi stai facendo (o perdendo).
  • Massimo di tutti i tempi (ATH): Il prezzo più alto mai registrato!
  • Minimo storico (ATL): Il prezzo più basso mai registrato.
  • Fai la tua ricerca (DYOR): Non fidarti, verifica.
  • Due Diligence (DD): Le persone intelligenti prendono decisioni basate sui fatti.
  • Antiriciclaggio (AML): Regolamenti che impediscono ai criminali di nascondere il loro denaro.
  • Conosci il tuo cliente (KYC): Regolamenti che obbligano gli scambi a verificare la vostra identità.

1. Paura, incertezza e dubbio (FUD)

Anche se non è esclusivamente un termine di trading, il FUD è spesso usato nel contesto dei mercati finanziari. Il FUD è una strategia che mira a screditare una particolare azienda, prodotto o progetto diffondendo disinformazione su di esso. L'obiettivo è quello di instillare paura e ottenere un vantaggio in qualche modo. Questo può essere un vantaggio competitivo o tattico o trarre profitto da un calo del prezzo delle azioni causato dalle notizie potenzialmente dannose.

Come ci si può aspettare, il FUD è abbastanza comune nel criptovaluta spazio. In molti casi, gli investitori possono entrare in un posizione corta in un asset e poi rilasciare notizie potenzialmente dannose o fuorvianti quando la posizione è stata stabilita. In questo modo, grandi profitti possono essere realizzati dalla vendita allo scoperto o dall'acquisto opzioni put. Possono anche posizionarsi con operazioni over-the-counter (OTC) in anticipo.

In molti casi, le informazioni si rivelano false, o per lo meno fuorvianti. In alcuni casi, invece, si rivelano vere. È sempre bene cercare di considerare tutti i lati della questione. Può essere utile pensare a quali incentivi le persone possono avere condividendo pubblicamente certe opinioni.

2. Paura di perdersi (FOMO)

FOMO è l'emozione che gli investitori provano quando si affollano per comprare un bene nella paura di perdere l'opportunità di profitto. Poiché sono coinvolte forti emozioni, la FOMO da parte di un gran numero di persone può portare a movimenti parabolici dei prezzi. Gli investitori che passano da un asset all'altro in un gioco di sedie musicali possono spesso segnalare le fasi successive di un mercato toro.
Condizioni di mercato estreme possono cambiare le solite regole dei mercati. Quando le emozioni sono dilaganti, molti investitori possono saltare in posizioni per FOMO. Questo può portare a movimenti estesi in entrambe le direzioni e può intrappolare molti trader che cercano di contrastare la folla.

La FOMO è anche comunemente usata quando si progettano le app dei social media. Vi siete mai chiesti perché di solito è più difficile visualizzare i post sulle timeline dei social media in ordine strettamente cronologico? Anche questo è legato alla FOMO. Se gli utenti fossero in grado di controllare tutti i post dal loro ultimo accesso, avrebbero la sensazione di aver visto tutti gli ultimi post.

Mescolando deliberatamente post più vecchi e più recenti sulla timeline, le piattaforme di social media mirano a instillare la FOMO negli utenti. In questo modo, gli utenti continuano a controllare ancora e ancora nella paura di perdersi qualcosa di importante.

3. HODL

HODL è un termine che deriva da una storpiatura di "hold". È fondamentalmente il criptovaluta equivalente del strategia buy and hold. HODL è apparso originariamente in un famoso post sul forum BitcoinTalk nel 2013. Il termine era un errore di ortografia nel titolo: "IO SONO HODLING".

HODLing si riferisce a mantenere gli investimenti nonostante il prezzo scende. È anche comunemente usato nel contesto degli investitori ("HODLers") che ammettono di non essere bravi a trading a breve termine, ma vogliono ottenere un'esposizione di prezzo alle criptovalute. Può anche essere usato per gli investitori che hanno un'alta convinzione in una particolare moneta e intendono mantenere il loro investimento per un periodo più lungo.
La strategia HODLing è simile alla strategia strategia di investimento buy and hold provenienti dai mercati tradizionali. Gli investitori buy and hold cercano di trovare beni sottovalutati e di tenerli a lungo. Molti investitori adottano questa strategia per Bitcoin.

4. BUIDL

BUIDL è un termine derivato di HODL. Di solito descrive i partecipanti dell'industria delle criptovalute che continuano a costruire indipendentemente dalle fluttuazioni dei prezzi. L'idea principale è che i veri credenti dell'industria delle criptovalute continuano a costruire l'ecosistema indipendentemente dai brutali mercati ribassisti. In questo senso, i "BUIDLers" si preoccupano veramente di ciò che blockchain e le criptovalute possono portare al mondo, e stanno lavorando attivamente verso questo obiettivo.

BUIDL è una mentalità che mira a esemplificare come le criptovalute non sono solo speculazione, ma sul portare questa tecnologia alle masse. Funge da promemoria per tenere la testa bassa e continuare a costruire l'infrastruttura che potrebbe benissimo servire miliardi di persone in futuro. Inoltre, i BUIDLers capiscono che le squadre che continuano a costruire con una mentalità a lungo termine probabilmente faranno bene nel lungo periodo.

5. SAFU

SAFU ha origine da un meme caricato da Bizonacci. Ha incorporato Binance's CEO, Changpeng Zhao (CZ), dicendo che "i fondi sono al sicuro" durante la manutenzione non programmata della piattaforma.

Il video è diventato virale nella sfera delle criptovalute. In risposta, Binance ha stabilito il Secure Asset Fund for Users (SAFU), un fondo assicurativo di emergenza che è finanziato dal 10% delle commissioni di trading. Questi fondi sono conservati in un portafoglio freddo. L'idea è che il SAFU possa coprire la perdita dei fondi dell'utente in casi estremi, offrendo un'ulteriore coperta di protezione per Binance utenti. Questo è il motivo per cui si sente spesso la frase "i fondi sono sicuri".

6. Ritorno sull'investimento (ROI)

Il ritorno sull'investimento (ROI) è un modo per misurare le prestazioni di un investimento. Il ROI misura i ritorni di un investimento rispetto al costo originale. È anche un modo conveniente per confrontare le prestazioni di diversi investimenti.

Ecco come si calcola il ROI. Si prende il valore attuale dell'investimento e si sottrae il costo originale dell'investimento. Poi si divide questo numero per il costo originale.

ROI = Valore attuale - Costo originale / Costo originale

Diciamo che hai comprato Bitcoin a $6.000. L'attuale prezzo di mercato di Bitcoin è ora $8.000.

ROI = 8000-6000/6000

ROI = 0,33

Questo significa che sei 33% in più rispetto al tuo investimento originale. Vale anche la pena prendere in considerazione le commissioni (o il tasso di interesse) che devi pagare per avere un quadro più preciso.

I numeri grezzi non sono l'intero quadro, tuttavia. Quando si confrontano gli investimenti, sono in gioco anche altri fattori. Quali sono i rischi? Qual è l'orizzonte temporale? Come liquido è il bene? Può slittamento influenzare il vostro prezzo d'acquisto? Il ROI non è la metrica definitiva da sola, ma è uno strumento utile per misurare la performance dei tuoi investimenti. Calcolare la dimensione della posizione è fondamentale quando si pensa ai rendimenti degli investimenti.

7. Massimo di tutti i tempi (ATH)

Un aspetto convincente di un bene che raggiunge i massimi storici è l'idea che quasi tutti quelli che hanno comprato sono in profitto. Se un bene è stato in un prolungato mercato dell'orso, molti trader che detengono borse perdenti vorranno probabilmente uscire dal mercato quando la loro posizione raggiunge pareggio di bilancio.

Tuttavia, se l'asset viola il suo ATH, non ci sono più venditori che aspettano di uscire al break-even. Questo è il motivo per cui alcuni si riferiscono alle violazioni dell'ATH come "blue sky breakout", dato che non ci sono necessariamente aree di resistenza ovvie davanti.

Le violazioni di ATH sono anche spesso accompagnate da un picco di volume di scambio. Perché? Commercianti di giorno può anche saltare sull'opportunità con ordini di mercato per fare un rapido profitto e vendere ad un prezzo più alto.
Superare l'ATH significa che il prezzo continuerà a salire per sempre? Naturalmente no. I trader e gli investitori cercheranno di prendere dei profitti ad un certo punto e potrebbero impostare ordini limite a certi livelli di prezzo. Questo è particolarmente vero se i precedenti livelli All-Time High continuano ad essere violati ancora e ancora.

Le mosse paraboliche possono spesso finire in cali di prezzo molto bruschi, poiché molti investitori si precipitano verso l'uscita una volta che si rendono conto che il trend rialzista potrebbe essere giunto al termine. Guarda il calo dei prezzi dopo il movimento parabolico di Bitcoin a $20.000 nel dicembre 2017.

Dopo aver raggiunto un ATH di $19.798,86, Bitcoin è sceso di quasi 45% in pochi giorni. Questo è il motivo per cui è sempre fondamentale gestire il rischio e usare sempre un stop-loss.

8. All-Time-Low (ATL)

L'opposto di ATH, l'All-Time Low (ATL), è il prezzo più basso di un asset. Per esempio, l'All-Time Low di BNB era di 0,5 USDT sul BNB/USDT coppia di mercato nel primo giorno di trading.
La rottura di un All-Time Low su un asset può portare a un effetto simile a quello della rottura dell'All-Time High - ma nella direzione opposta. Molti ordini stop possono scattare quando il precedente All-Time Low viene violato, portando a un brusco movimento verso il basso.

Dato che non c'è una storia di prezzi al di sotto del precedente All-Time Low, il valore del mercato può continuare a scendere, andando alla deriva sempre più in basso. Dato che non ci sono necessariamente punti logici per fermarsi, comprare in questi momenti è molto rischioso.
Molti trader aspetteranno un cambio di tendenza confermato da un importante media mobile o qualche altro indicatore per considerare anche solo l'idea di entrare in un posizione lunga. Altrimenti, potrebbero finire per tenere il borsa per molto tempo, intrappolati in una posizione che continua a scendere sempre più in basso.

9. Fai la tua ricerca (DYOR)

Quando si tratta di mercati finanziari, DYOR è un termine strettamente legato a Analisi fondamentale (FA). Significa che gli investitori dovrebbero fare le proprie ricerche sui loro investimenti e non affidarsi ad altri che lo facciano per loro. "Non fidarti, verifica" è una frase comunemente usata nei mercati delle criptovalute con un significato simile.

Gli investitori di maggior successo faranno le loro ricerche e arriveranno alle loro conclusioni. Come tale, chiunque voglia avere successo nei mercati finanziari dovrà inventarsi il proprio strategia di trading. Questo può anche portare a disaccordi tra diversi investitori, che è una parte completamente naturale dell'investimento e del trading. Un investitore può essere rialzista su un asset, mentre un altro può essere ribassista.

Opinioni diverse possono adattarsi a strategie diverse, e i trader e gli investitori di successo avranno strategie selvaggiamente diverse. L'idea principale è che tutti hanno fatto le loro ricerche, sono arrivati alle loro conclusioni e hanno preso le loro decisioni di investimento sulla base di queste conclusioni.

10. Due Diligence (DD)

La due diligence (DD) è in qualche modo collegata al DYOR. Si riferisce all'indagine e alla cura che una persona razionale o un'azienda dovrebbe fare prima di arrivare a un accordo con un'altra parte.

Quando entità commerciali razionali arrivano a un accordo, ci si aspetta che facciano la loro due diligence l'una sull'altra. Perché? Ogni attore razionale vuole assicurarsi che non ci siano potenziali bandiere rosse nell'accordo. Altrimenti, come potrebbero confrontare i rischi potenziali con i benefici previsti?

Lo stesso vale per gli investimenti. Quando gli investitori sono alla ricerca di potenziali investimenti, devono fare la loro due diligence sul progetto per assicurarsi di poter prendere in considerazione tutti i rischi. Altrimenti, non avranno il controllo delle loro decisioni di investimento e potrebbero finire per fare le scelte sbagliate.

11. Antiriciclaggio (AML)

Antiriciclaggio (AML) si riferisce a una serie di regolamenti, leggi e procedure che mirano a impedire ai criminali di mascherare il loro denaro ottenuto illegalmente come reddito legittimo. Le procedure AML rendono molto più difficile per i criminali "riciclare" il loro denaro pulito nascondendolo o camuffandolo come proveniente da fonti legittime.

I criminali cercheranno sempre dei modi per nascondere la vera fonte dei loro fondi. A causa della complessità dei mercati finanziari, ci possono essere molti modi diversi per farlo. I prodotti derivati composti da prodotti derivati e altre complesse macchinazioni di mercato possono rendere abbastanza difficile (anche se non impossibile) rintracciare la vera fonte dei fondi.

I regolamenti AML richiedono alle istituzioni finanziarie come le banche di monitorare le transazioni dei loro clienti e segnalare le attività sospette. In questo modo, i criminali hanno meno probabilità di farla franca con il riciclaggio di fondi ottenuti illegalmente.

12. Conosci il tuo cliente (KYC)

Le borse e le piattaforme di trading devono rispettare le linee guida nazionali e internazionali. Per esempio, il New York Stock Exchange (NYSE) e il NASDAQ devono rispettare i regolamenti stabiliti dal governo degli Stati Uniti.

Conosci il tuo cliente (KYC) o linee guida Know Your Client assicurano che le istituzioni che facilitano il commercio di strumenti finanziari verifichino l'identità dei loro clienti. Perché è importante? La ragione principale è quella di minimizzare il rischio di riciclaggio di denaro.

Inoltre, i regolamenti KYC non sono validi solo per i partecipanti dell'industria finanziaria. Anche molti altri segmenti devono conformarsi a queste linee guida. Le linee guida KYC sono generalmente una parte di una politica antiriciclaggio (AML) molto più ampia.

Binance 10 - Termini che ogni trader di criptovalute dovrebbe conoscere

Mettilo su Pinterest