Cos'è una Stablecoin?

Cos'è una stablecoin - Cos'è un Stablecoin?

Cos'è una stablecoin?

Le Stablecoin sono un tipo di asset digitale che si suppone abbia un valore paragonabile a quello di un'autovettura. valute fiat come il dollaro o l'euro. Esse consentono agli utenti di spostare la ricchezza in tutto il mondo in modo rapido ed economico, preservando il valore della valuta.
Bitcoin e Ethereum sono due esempi di criptovalute note per l'estrema volatilità dei prezzi rispetto alle valute tradizionali. A causa del fatto che tecnologia blockchain è ancora agli inizi e i mercati delle criptovalute sono ancora relativamente poco sviluppati, c'è da aspettarselo. Per quanto riguarda l'usabilità, il fatto che il valore di una criptovaluta non sia legato a nessun oggetto in particolare è intrigante dal punto di vista del libero mercato, ma potrebbe rendere più difficile l'utilizzo delle criptovalute.

Si può dire che l'uso delle criptovalute come mezzo di scambio tragga grandi vantaggi dalla tecnologia blockchain che le sottende. Tuttavia, a causa della volatilità dei loro valori, sono diventate attività che comportano un livello significativo di rischio e non sono una buona scelta per effettuare pagamenti. Quando una transazione viene conclusa, il valore delle monete consegnate può essere molto più alto o più basso di quello che aveva all'inizio della transazione.

Tuttavia, le monete stabili non devono affrontare questa sfida. Questi asset sono caratterizzati da una volatilità dei prezzi quasi nulla e seguono da vicino il valore dell'asset o della valuta che replicano, sia essa una valuta fiat o un asset sottostante. Per questo motivo, sono asset affidabili che possono essere utilizzati come beni rifugio quando il mercato è turbolento.

Esistono diverse strategie che possono essere utilizzate per mantenere la stabilità di una moneta stabile. In questo post parleremo di alcune delle tecniche impiegate, nonché dei vantaggi e degli svantaggi del loro utilizzo.

Come funzionano le stablecoin?

Esistono diverse categorie di stablecoin e ognuna di esse affronta il processo di ancoraggio delle proprie unità in modo diverso. Di seguito sono elencate alcune delle varietà di stablecoin più utilizzate.

Fiat-backed stablecoins

Il tipo di moneta stabile che è supportata direttamente dalla moneta fiat con un rapporto 1:1 è di gran lunga il più comune e quindi anche il più popolare. Queste monete stabili sono conosciute anche con il nome di monete stabili garantite dalla moneta fiat. Un emittente centrale, spesso noto come banca, è responsabile di mantenere una riserva di denaro fiat e di distribuire le token in base a tale riserva.

Ad esempio, l'emittente può avere un milione di dollari in suo possesso e distribuire un milione di token, ognuno dei quali vale un dollaro. Gli utenti possono fare con questi quello che farebbero con gli token o con le criptovalute, cioè scambiarli liberamente, e i detentori possono fare con essi quello che farebbero con il loro equivalente in dollari USA in qualsiasi momento.

È evidente che il rischio di controparte è notevole e non può essere ridotto; in definitiva, bisogna fidarsi dell'emittente. Un utente non può accertare con certezza se l'emittente mantenga una riserva di liquidità, poiché non esiste alcuno strumento per farlo. La società emittente può al massimo sforzarsi di essere il più aperta e trasparente possibile per quanto riguarda la pubblicazione delle revisioni contabili, ma il sistema non è affatto inaffidabile.
Binance fornisce una coppia di monete stabili che sono sostenute da una valuta fiat: BUSD e BGBP. BUSD è agganciato al dollaro USA, mentre BGBP è legato al valore della sterlina britannica.

Stablecoin sostenuti da criptovalute

La principale distinzione tra le stablecoin garantite da criptovalute e i loro equivalenti garantiti da fiat è il tipo di asset utilizzato come garanzia. In questo caso, l'asset in questione è la criptovaluta. Tuttavia, data la natura digitale del bitcoin, la distribuzione delle unità è gestita tramite contratti intelligenti.
Nonostante la fiducia nelle criptovalute sia diminuita, è importante sottolineare che sono gli elettori a decidere la politica monetaria nell'ambito dei sistemi di governance delle criptovalute. Ciò indica che non si sta riponendo la propria fiducia in un singolo emittente, ma piuttosto nel fatto che tutti gli attori della rete si comporteranno sempre nel migliore interesse degli utenti.

Gli utenti devono bloccare la loro criptovaluta in un contratto prima di ricevere la stablecoin token per completare l'acquisizione di questo tipo di stablecoin. Una volta trascorso un certo periodo di tempo, per recuperare la garanzia iniziale, gli utenti versano nuovamente le stablecoin nel contratto originale (insieme a eventuali interessi).

Le tecniche precise utilizzate per imporre il peg differiscono da un sistema all'altro a causa della diversa architettura di ciascun sistema. È sufficiente sostenere che una combinazione di teoria dei giochi e di algoritmi sulla catena fornisce ai giocatori un incentivo a mantenere la stabilità dei prezzi.

Stablecoin algoritmici

Gli Stablecoin basati su algoritmi non sono sostenuti da denaro fiat o da altre criptovalute. Al contrario, il loro peg è realizzato esclusivamente attraverso l'uso di algoritmi e contratti intelligenti, che regolano la quantità di token che vengono creati. La loro politica monetaria assomiglia molto all'approccio utilizzato dalle banche centrali per controllare le valute nazionali in termini di aspetti operativi.
Se il prezzo della stablecoin scende al di sotto del prezzo della valuta fiat che monitora, un sistema algoritmico di stablecoin ridurrà la quantità di token disponibili per l'acquisto. Se il prezzo sale al di sopra del valore della valuta fiat sottostante, il numero di stablecoin in circolazione viene aumentato per compensare la perdita di valore.
Si potrebbe anche trovare il termine "stablecoin non collateralizzate" quando si parla di questo tipo di token. Si tratta di un'espressione tecnicamente inesatta, in quanto sono collateralizzate, ma non nello stesso senso delle due voci precedenti. Tuttavia, si ritiene che si tratti comunque di una collateralizzazione. Nel caso in cui un cigno nero si verifica, le stablecoin algoritmiche possono includere una forma di pool di garanzie per gestire le fluttuazioni di mercato molto irregolari.

Casi d'uso Stablecoins

Le criptovalute Stablecoin garantite da collaterale sono di gran lunga le più utilizzate nella pratica. Alcuni esempi di queste valute sono la criptovaluta USD Tether (USDT), la criptovaluta True USD (TUSD), la criptovaluta Paxos Standard (PAX), la criptovaluta USD Coin (USDC) e la criptovaluta USD Binance (BUSD). Tuttavia, ci sono anche esempi delle altre due categorie sopra citate che si possono trovare nei prodotti ora accessibili sul mercato. Bitshares USD e DAI sono due esempi di criptovalute collateralizzate, mentre Carbon e Basis (non più in circolazione) sono esempi di versioni algoritmiche.

Questo elenco è tutt'altro che esaustivo. L'emergere di centinaia di nuove iniziative di stablecoin è la prova della significativa domanda di valute digitali che possono essere affidabili per mantenere il loro valore.

BUSD vs USDT

Paxos e Binance hanno collaborato per creare la criptovaluta stabile nota come BUSD. Paxos è l'emittente di molte monete stabili, tra cui la Paxos Standard (PAX) token, la moneta HUSD e la moneta PAX Gold (PAXG).

I BUSD sono autorizzati e controllati dal Dipartimento dei Servizi Finanziari dello Stato di New York e sono 100% garantiti da dollari statunitensi depositati presso istituti statunitensi assicurati dalla FDIC. I BUSD sono emessi dal New York State Department of Financial Services. Inoltre, una società di revisione terza, nota come Withum, effettua controlli mensili dei BUSD per determinare se il denaro depositato nelle banche corrisponde o meno all'offerta di BUSD, che può essere vista come un'altra cosa. qui. D'altra parte, le transazioni USDT non sono soggette a verifiche regolari. I risultati dell'ultima verifica di Tether, condotta da Sporkin & Sullivan LLP e pubblicata sul sito web della società, risalgono al 2018. D'altra parte, la società aggiorna ogni giorno il proprio sito web pubblico con il valore attuale delle proprie riserve, che può essere visualizzato qui.

Un'altra distinzione che può essere fatta tra BUSD e USDT è che la riserva che sostiene USDT è conservata in istituzioni offshore, note per avere un livello di credibilità inferiore. Ad oggi, sono state fatte molte affermazioni riguardo a Tether, di cui si può vedere un riassunto qui.

Pertanto, si può affermare che BUSD è una valuta più sicura di USDT. Si tratta di un'affermazione accurata. Tuttavia, se siete un trader tipico, non farà molta differenza per voi se negoziate la coppia BTC/BUSD o la coppia BTC/USDT.

Tuttavia, se si desidera conservare quantità particolarmente elevate di denaro sotto forma di stablecoin, potrebbe essere una scelta migliore conservare semplicemente BUSD o dividere il denaro tra BUSD e USDT. Anche la negoziazione di futures su monete piuttosto che di futures su USDT sull'Binance o su altre borse potrebbe essere un'opzione più sicura nel caso in cui si verifichi un evento catastrofico relativo all'Tether.

A parte questo, non c'è nessun'altra distinzione tra BUSD e USDT. Se siete un tipico trader, dovreste concentrarvi maggiormente sulla ricerca di volumi, possibilità di arbitraggio e altro.

USDC vs USDT

Dopo USDT, la più grande stablecoin per capitalizzazione di mercato è USD Coin (USDC). Circle e Coinbase sono due dei membri originari del Center, il consorzio basato sui soci che governa USDC e altre valute digitali.

Quindi USDC è fondamentalmente una stablecoin lanciata e governata da Circle e Coinbase. Proprio come BUSD, USDC è sottoposta a audit mensili condotta da una società contabile indipendente nota come Grant Thornton LLP. A differenza di Tether, l'azienda che sta dietro a USDC è conforme alla legislazione degli Stati Uniti e collabora con istituzioni finanziarie e revisori ben consolidati (USDT). Pertanto USDC, proprio come BUSD, è più sicuro e trasparente di USDT.

Se guardiamo USDC e BUSD fianco a fianco, possiamo vedere che entrambe le stablecoin sono piuttosto paragonabili l'una all'altra, poiché entrambe aderiscono alle regole degli Stati Uniti e collaborano con banche e revisori con sede negli Stati Uniti.

Per ribadire che se siete un trader, avete la possibilità di negoziare coppie che coinvolgono USDC o USDT. In realtà non fa molta differenza. Tuttavia, se volete aprire posizioni consistenti sulle criptovalute, dovreste scegliere come prodotti marginati le monete piuttosto che gli USDT. Per ridurre ulteriormente il rischio, potete coprire le vostre scommesse detenendo molte monete stabili piuttosto che affidarvi a una sola.

Stablecoins pro e contro

La possibilità delle stablecoin di fungere da mezzo di scambio complementare alle criptovalute è il principale vantaggio associato all'uso di questi asset digitali. A causa degli elevati livelli di volatilità, le criptovalute non sono state in grado di raggiungere un'ampia adozione in applicazioni utilizzate nella vita quotidiana, come l'elaborazione dei pagamenti. Le valute stabilizzate offrono un maggior grado di prevedibilità e stabilità, consentendo di risolvere il problema una volta per tutte.

Le Stablecoin potrebbero potenzialmente svolgere un ruolo nell'integrazione delle criptovalute con i mercati finanziari convenzionali, fungendo da copertura contro le fluttuazioni dei prezzi. Allo stato attuale, questi due mercati funzionano in modo quasi del tutto indipendente l'uno dall'altro, creando due ecosistemi distinti. È molto probabile che le criptovalute vengano utilizzate sempre di più nei mercati dei prestiti e del credito che, fino a questo momento, sono stati controllati interamente da valute fiat emesse dai governi. Questo è estremamente probabile poiché presto sarà accessibile una forma più stabile di denaro digitale.

Le Stablecoin possono essere utilizzate da trader e investitori come strumento di copertura dei loro portafogli, oltre al fatto che sono vantaggiose nel contesto delle transazioni finanziarie.

Le monete stabilizzate possono essere una strategia efficace per ridurre il rischio complessivo, che può essere realizzato allocandovi una particolare quantità di portafoglio. D'altra parte, mantenere un deposito di valore che può essere utilizzato per acquistare altre criptovalute quando i loro prezzi scendono potrebbe essere un approccio utile. Allo stesso modo, non è necessario vendere queste monete per "bloccare" i profitti ottenuti con gli aumenti di prezzo, poiché non c'è bisogno di venderle.

Le Stablecoin hanno ancora diversi ostacoli da superare, nonostante abbiano il potenziale per contribuire all'adozione mainstream delle criptovalute. Poiché è necessaria un'istituzione centralizzata per mantenere gli asset di supporto, le varianti fiat-collateralizzate delle criptovalute non sono decentralizzate come le criptovalute standard. Quando si tratta di criptovalute collateralizzate e non collateralizzate, gli utenti devono riporre la loro fiducia nella comunità più ampia (oltre che nel codice sorgente) per assicurare la sostenibilità dei sistemi. Trattandosi di tecnologie relativamente nuove, ci vorrà del tempo prima che raggiungano il loro pieno potenziale.

Conclusione

Le Stablecoin sono una componente essenziale dei mercati delle criptovalute, nonostante presentino alcuni svantaggi. Queste valute digitali, che utilizzano diverse tecniche, sono in grado di mantenere prezzi più o meno costanti. Per questo motivo, possono essere utilizzate in modo affidabile non solo come mezzi di scambio, ma anche come beni sicuri in cui i trader e gli investitori possono depositare il proprio denaro.

Gli Stablecoin sono stati inizialmente concepiti come un mezzo per fornire ai trader uno strumento efficiente per controllare il rischio; tuttavia, è ormai evidente che il loro utilizzo va ben oltre il trading. Sono uno strumento forte che potrebbe dare impulso all'ecosistema delle criptovalute nel suo complesso, servendo in casi d'uso in cui le alternative volatili non sono appropriate. Ciò potrebbe essere realizzato agendo come una via di mezzo tra il denaro fiat e le criptovalute.

Binance 10 - Cos'è un Stablecoin?
Ultimo aggiornamento Aug 16, 2022

Condividi questa pagina:

Binance 10% Offerta

Ultimi messaggi

Come acquistare SpiritSwap

Come acquistare SpiritSwap

Come acquistare l'SpiritSwap (SPIRIT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'SpiritSwap?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: creare un...

Come acquistare BinaryX

Come acquistare BinaryX

Come acquistare l'BinaryX (BNX)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'BinaryX?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: Creare un account su...

Come acquistare Bytom

Come acquistare Bytom

Come acquistare l'Bytom (BTM)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'Bytom?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: creare un conto su un...

Come acquistare Pitbull

Come acquistare Pitbull

Come acquistare l'Pitbull (PIT)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'Pitbull?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Passo 1: Creare un conto su...

Come acquistare IDEX

Come acquistare IDEX

Come acquistare l'IDEX (IDEX)? Una domanda comune che si vede spesso sui social media da parte dei principianti della criptovaluta è "Dove posso acquistare l'IDEX?". Sarete felici di sapere che si tratta di un processo piuttosto semplice e diretto. Grazie alla sua enorme popolarità,...

Top Rated Exchanges

FTX

FTX

Top Rated Brokers

Portafogli più votati

Roobet

Ultime recensioni

Recensione di MoonXBT

Recensione di MoonXBT

MoonXBT Recensione 2022Riassunto MoonXBT è una piattaforma di trading che mira a portare i vostri investimenti sulla luna con i mezzi innovativi del social trading. MoonXBT ha sede nelle Isole Cayman e ha uffici in tutta l'Asia orientale e...

Recensione PrimeXBT

Recensione PrimeXBT

PrimeXBT Review 2022 PrimeXBT Review Summary Lo scambio di criptovalute PrimeXBT è una piattaforma di trading one-stop-shop che supporta il trading di criptovalute, la maggior parte dei principali indici azionari, materie prime e valute estere. Sono diventati rapidamente...

MEXC 10% Sconto sulla tassa di negoziazione

Mettilo su Pinterest