Simplecryptoguide.com

Cos'è uno scambio decentralizzato (DEX)?

Cos'è un Decentralised - Cos'è un Decentralized Exchange (DEX)?

Probabilmente conosci la procedura con i "regolari" scambi centralizzati di criptovalute. Iscriviti con la tua email, inventati una password forte, verifica il tuo account e inizia a scambiare criptovalute.
Se non lo fai, il nostro Guida per principianti assoluti all'investimento in criptovalute vi condurrà attraverso il processo passo dopo passo.

Gli scambi decentralizzati sono così, senza il fastidio delle iscrizioni. Nella maggior parte dei casi, non c'è nessun deposito o ritiro di cripto. Il commercio avviene direttamente tra due utenti portafoglicon un input limitato (se non nullo!) da parte di terzi.

Gli scambi decentralizzati possono essere un po' più complicati da capire e non sempre hanno gli asset che si desiderano. Ma, man mano che la tecnologia e l'interesse in essa crescono, questi potrebbero benissimo diventare componenti integranti della sfera delle criptovalute.

Introduzione

Dai primi giorni di Bitcoin, scambi hanno giocato un ruolo vitale nell'abbinare le criptovalute acquirenti con i venditori. Senza questi forum che attirano una base di utenti globale, avremmo una liquidità molto più scarsa e nessun modo per concordare il prezzo corretto dei beni.

Tradizionalmente, i giocatori centralizzati hanno dominato questo campo. Tuttavia, con la pila di tecnologie disponibili in rapida evoluzione, è emerso un numero crescente di strumenti per gli scambi decentralizzati.

In questo articolo, faremo un'immersione negli scambi decentralizzati (DEX), luoghi di scambio dove non sono richiesti intermediari.

Definire gli scambi decentralizzati

In teoria, qualsiasi peer-to-peer Lo swapping potrebbe costituire uno scambio decentralizzato. Ma in questo articolo, siamo principalmente interessati a una piattaforma che emula le funzioni degli scambi centralizzati. La differenza chiave è che il loro backend esiste su un blockchain. Nessuno prende in custodia i tuoi fondi e non hai bisogno di fidarti dello scambio nella misura in cui lo fai con le offerte centralizzate, se non del tutto.

Come funziona uno scambio centralizzato

Con il tuo tipico scambio centralizzato, depositi il tuo denaro - sia fiat (tramite bonifico bancario o carta di credito/debito) o criptovaluta. Quando depositi criptovalute, ne rinunci al controllo. Non dal punto di vista dell'usabilità, poiché puoi ancora scambiarle o ritirarle, ma dal punto di vista tecnico: non puoi spenderle sulla blockchain.
Tu non possiedi il chiavi private ai fondi, il che significa che quando prelevi, chiedi allo scambio di firmare una transazione per tuo conto. Quando fai trading, le transazioni non avvengono sulla catena - invece, lo scambio assegna i saldi agli utenti nel suo database.

Il flusso di lavoro generale è incredibilmente snello perché le velocità lente di blockchains non ostacolano il trading, e tutto avviene nel sistema di un'unica entità. Le criptovalute sono più facili da comprare e vendere, e hai più strumenti a tua disposizione.

Questo ha un costo in termini di indipendenza: devi affidare i tuoi soldi allo scambio. Di conseguenza, ti esponi a qualche rischio di controparte. Cosa succede se il team scappa con i vostri sudati BTC? E se un hacker paralizza il sistema e prosciuga i fondi?

Per molti utenti, questo è un livello di rischio accettabile. Semplicemente si attengono a scambi rispettabili con un forte track record e precauzioni che mitigano le violazioni dei dati.

Come funziona uno scambio decentralizzato

I DEX sono simili alle loro controparti centralizzate in alcuni modi, ma significativamente diversi in altri. Notiamo innanzitutto che ci sono alcuni diversi tipi di scambi decentralizzati disponibili per gli utenti. Il tema comune tra loro è che gli ordini vengono eseguiti on-chain (con contratti intelligenti) e che gli utenti non sacrificano la custodia dei loro fondi in qualsiasi momento.
Alcuni lavori sono stati fatti sui DEX cross-chain, ma quelli più popolari ruotano intorno agli asset su una singola blockchain (come Ethereum Binance Catena).
Binance 10 - Cos'è uno scambio decentralizzato (DEX)?

Libri degli ordini in catena

In alcuni scambi decentralizzati, tutto è fatto on-chain (parleremo a breve degli approcci ibridati). Ogni ordine (così come la modifica e la cancellazione) è scritto sulla blockchain. Questo è probabilmente l'approccio più trasparente, in quanto non ci si fida di una terza parte per trasmettere gli ordini a voi, e non c'è modo di offuscarli.
Sfortunatamente, è anche la più impraticabile. Poiché stai chiedendo ad ogni nodo della rete di registrare l'ordine per sempre, finisci per pagare una tassa. Devi aspettare che un minatore aggiunga il tuo messaggio alla blockchain, il che significa che anche l'esperienza può essere ingombrante.
Alcuni identificano il front running come un difetto di questo modello. Il front running si verifica nei mercati quando un insider è a conoscenza di una transazione in sospeso e usa questa informazione per piazzare un'operazione prima che la transazione venga elaborata. Il front runner, quindi, beneficia di informazioni non note al pubblico. In generale, questo è illegale.

Naturalmente, se tutto viene pubblicato su un libro mastro globale, non c'è la possibilità di fare front run nel senso tradizionale. Detto questo, un diverso tipo di attacco può essere messo in atto: uno in cui un minatore vede l'ordine prima che sia confermato, e si assicura che il proprio ordine venga aggiunto alla blockchain per primo.

Esempi di modelli di portafoglio ordini on-chain includono il Stellar DEX.

Libri degli ordini fuori dalla catena

I DEX off-chain order book sono ancora decentralizzati per certi aspetti, ma sono certamente più centralizzati della voce precedente. Invece di ogni ordine pubblicato sulla blockchain, sono ospitati da qualche parte.

Dove? Questo dipende. Si potrebbe avere un'entità centralizzata completamente responsabile del libro degli ordini. Se quell'entità è malvagia, allora potrebbe giocare i mercati in una certa misura (cioè, con il front running o la rappresentazione errata degli ordini). Tuttavia, si trarrebbe ancora vantaggio dalla conservazione non custodiale.

Il protocollo 0x per ERC-20 e altri gettoni schierato sul Ethereum blockchain è un buon esempio di questo. Piuttosto che agire come un DEX singolare, fornisce un quadro per le parti conosciute come "relayers" per gestire i libri degli ordini fuori dalla catena. Sfruttando i contratti intelligenti 0x e alcuni altri strumenti, gli host possono attingere a un pool di liquidità combinato e trasmettere gli ordini tra gli utenti. Il commercio viene eseguito solo on-chain una volta che le parti sono abbinate.

Questi approcci sono superiori dal punto di vista dell'usabilità rispetto a quelli che si basano sui libri degli ordini della catena. Non affrontano gli stessi vincoli in termini di velocità, dato che non usano tanto la blockchain. Tuttavia, il commercio deve essere regolato su di esso, quindi il modello di order book off-chain è ancora inferiore agli scambi centralizzati in termini di velocità.

Le implementazioni dei libri degli ordini fuori dalla catena includono Binance DEX e IDEX.

Mercato automatizzato Makers (AMM)

Siete stanchi di leggere il termine "portafoglio ordini"? Bene, perché il Mercato automatizzato Maker (AMM) Il modello di business di un'azienda fa sparire del tutto l'idea. Non richiede creatori o acquirenti, ma solo utenti, teoria dei giochi e un po' di formula di magia nera. 
Le specifiche di AMMs dipendono dall'implementazione - generalmente, mettono insieme un mucchio di contratti intelligenti e offrono incentivi intelligenti per assicurare la partecipazione degli utenti. 
I DEX basati su AMM disponibili oggi tendono ad essere relativamente facili da usare, integrandosi con i portafogli come MetaMask o Trust Wallet. Come con altre forme di DEX, però, una transazione on-chain deve essere fatta per regolare gli scambi.

I progetti che lavorano su questo fronte includono il già citato Uniswap e Rete Kyber (che attinge al Protocollo Bancor), entrambi facilitano il commercio di token ERC-20.

Pro di DEX

Nessun KYC

KYC/AML (Conosci il tuo cliente e antiriciclaggio) è la norma per molti scambi. Per ragioni normative, gli individui devono spesso presentare documenti di identità e prove di indirizzo.

Questo è un problema di privacy per alcuni e di accessibilità per altri. Cosa succede se non avete documenti validi a portata di mano? E se le informazioni trapelassero in qualche modo? Poiché i DEX sono senza permessi, nessuno controlla la tua identità. Tutto ciò di cui avete bisogno è un portafoglio di criptovalute.

Tuttavia, ci sono alcuni requisiti legali quando i DEX sono parzialmente gestiti da un'autorità centrale. In alcuni casi, se il libro degli ordini è centralizzato, l'host deve rimanere conforme.

Nessun rischio di controparte

L'attrattiva principale degli scambi decentralizzati di criptovalute è che non trattengono i fondi dei clienti. Come tale, anche le violazioni catastrofiche come il 2014 Mt. Gox hack non metterà a rischio i fondi degli utenti né esporrà alcuna informazione personale sensibile.

Gettoni non quotati

I token che non sono elencati nelle borse centralizzate possono ancora essere scambiati liberamente sui DEX, a condizione che ci sia domanda e offerta.

Contro di DEX

Usabilità

Realisticamente, i DEX non sono così facili da usare come le borse tradizionali. Le piattaforme centralizzate offrono scambi in tempo reale che non sono influenzati dai tempi di blocco. Per i nuovi arrivati che non hanno dimestichezza con il non-custode portafogli di criptovalute, i CEX forniscono un'esperienza più indulgente. Se dimentichi la tua password, puoi semplicemente resettarla. Se perdi la tua frase di partenza, invece, i tuoi fondi sono irrimediabilmente persi nel cyberspazio.

Volumi di trading e liquidità

Il volume scambiato sui CEX è ancora inferiore a quello dei DEX. Forse più importante, i CEX tendono ad avere anche una maggiore liquidità. La liquidità è una misura della facilità con cui è possibile acquistare o vendere beni a un prezzo ragionevole. In un mercato altamente liquido, le offerte e chiede hanno poca differenza di prezzoche indica un'alta concorrenza tra acquirenti e venditori. In un mercato illiquido, sarà più difficile trovare qualcuno che voglia scambiare il bene ad un prezzo ragionevole.

I DEX sono ancora relativamente di nicchia, quindi non c'è sempre l'offerta o la domanda per le criptovalute che vuoi scambiare. Potresti non essere in grado di trovare le coppie di trading che vuoi usare, e se lo fai, gli asset potrebbero non essere scambiati ad un prezzo equo.

Tasse

Le tasse non sono sempre più alti sui DEX, ma possono esserlo, in particolare quando la rete è congestionata o se stai usando un order book on-chain.

Mettilo su Pinterest